Persone

Xi Jinping

Xi Jinping è nato il 15 giugno del 1953 a Fuping (Cina) ed è un politico cinese.

E' Segretario Generale del Partito Comunista Cinese dal 15 novembre del 2012 e Presidente della Repubblica popolare cinese dal 14 marzo del 2013.

Originario dello Shaanxi, è stato nominato segretario al termine del XVIII Congresso del partito comunista del 2012, occasione durante la quale è stato anche eletto capo della Commissione militare centrale del Partito Comunista Cinese, l'organo che controlla le Forze armate. Tale investitura è uno dei passi rituali verso la futura nomina a presidente della Repubblica popolare cinese, nomina effettivamente concretatasi per Xi nel 2013, quando è succeduto ad Hu Jintao, costretto alle dimissioni per limiti di età (68 anni).

Fin da giovane Xi Jinping è stato un attivista politico, entrando nel 1971 nella Lega della gioventù comunista cinese e nel 1974 nel Partito comunista.

Dal 1975 al 1979 ha studiato ingegneria chimica all'Università Tsinghua di Pechino e successivamente ha lavorato come segretario di Geng Biao, vice primo ministro e segretario generale della Commissione militare centrale.

Xi ha avuto incarichi dirigenziali nelle province di Shaanxi, Hebei, Fujian e Zhejiang.

Nel 2002 al XVI Congresso nazionale del Partito comunista, è stato eletto membro del Comitato centrale, di cui reggeva la supplenza dal 1997.

Nel 2007 è stato chiamato a sostituire Chen Liangyu, in qualità di segretario del partito a Shanghai.

Nell'ottobre del 2007, in occasione del XVII Congresso nazionale del Partito, è stato nominato primo segretario della Segreteria del Comitato centrale.

Nel 2008 è stato eletto dall'Assemblea popolare nazionale, vicepresidente della Repubblica, incarico che lo ha proiettato verso la presidenza della Repubblica cinese.

Xi Jinping è sposato dal 1987, in seconde nozze, con Peng Liyuan, famosa cantante d'opera nonché membro dell'Esercito popolare di liberazione e deputata al Comitato nazionale della Conferenza politica consultiva del popolo.

La coppia ha una figlia Xi Mingze.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Nomine nelle società | Partito Comunista | Xi Jinping | Segretario | Xi Mingze | Università Tsinghua | Forze Armate | Comitato centrale | Chen Liangyu | Hu Jintao | Geng Biao | Cina | Stati Membri | Lega |

Ultime notizie su Xi Jinping

    Facebook e Twitter bloccano falsi account cinesi contro Hong Kong

    Il gesto di rottura di Twitter e Facebook è senza precedenti nella loro pur difficile relazione con Pechino: hanno accusato il governo di Xi Jinping d'aver preso esempio dalla Russia di Vladimir Putin nel diffondere ad arte notizie false e commenti pretestuosi, spesso sotto mentite spoglie.

    – di Marco Valsania

    Huawei, Usa verso altri 90 giorni di proroga al bando

    Secondo Reuters pronta una nuova sospensione del bando che permetterà all'azienda cinese di comprare tecnologia da aziende americane che sia necessaria per il funzionamento dei dispositivi attualmente in uso dai consumatori.

    – di Luca Salvioli

    L'ira dei farmer contro Trump: i sussidi arrivano solo ai grandi

    Fino ad oggi il presidente americano ha elargito e promesso decine di miliardi di aiuti e "sussidi di guerra" per quasi 30 miliardi. Un "tesoro" che però non sembra avere gli effetti desiderati: lascia scontenti molti agricoltori in affanno, che chiedono accordi stabili sull'interscambio che garantiscano il loro futuro. E ha scatenato polemiche su sprechi e privilegi nella sua distribuzione, che ha premiato le grandi imprese.

    – di Marco Valsania

    Aperture sui dazi e capitalismo illiberale

    Nella cornice multilaterale del G20 di Osaka di fine giugno, la decisione rigorosamente unilaterale di Trump di sospendere l'imposizione di dazi addizionali su più di 300 miliardi di dollari di esportazioni cinesi ha fatto tirare un respiro di sollievo ai mercati. Contemporaneamente, l'intervento

    – di Fabrizio Onida

    Freno di Pechino sui capitali: crollano gli investimenti in Europa

    Scendono ai minimi dal 2015 gli investimenti diretti esteri (Ide) cinesi in Europa, mentre rimbalzano quelli nel Nord America. Un recente report della law firm Baker McKenzie fotografa a 9 miliardi di dollari gli investimenti completati nei primi sei mesi del 2019 dai gruppi cinesi nei 28 Paesi

    – di Gianluca Di Donfrancesco

    Piazza Affari, ecco come saranno i conti del primo semestre

    Piazza Affari si appresta a chiudere la prima metà dell'anno con un monte utili in crescita dell'8% rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso per un controvalore complessivo che dovrebbe attestarsi oltre i 22 miliardi di euro. La stima, basata sulle previsioni di consensus riferite alle società

    – di Andrea Franceschi

1-10 di 1196 risultati