Ultime notizie

walter gropius

  • 21 novembre 2021

    RadioProgramma

    Il rito della riunione nell'era dei format televisivi

    L'avvento del format straniero nel mondo della televisione ha svuotato di significato il ruolo dell'autore...

  • 29 maggio 2021
    New European Bauhaus, in che futuro vuoi vivere?

    Arteconomy

    New European Bauhaus, in che futuro vuoi vivere?

    Un appello a tutto il comparto creativo per rimodellare le nostre vite sui valori di bellezza, inclusione sociale e sostenibilità ambientale

  • 21 giugno 2019
    Quell’idea di Europa che ancora unisce

    Commenti e Idee

    Quell’idea di Europa che ancora unisce

    Mai come in questo momento, a poche settimane dal voto con cui è stato rinnovato il Parlamento europeo, sarebbe necessario ripensare al discorso che Hugo von Hofmannsthal pronunciò il 10 gennaio 1927 nell’Aula magna dell’Università di Monaco. «Non è l’abitare sul suolo natio né il contatto fisico

  • 06 maggio 2019
    Mies, architetto da fumetto

    Cultura

    Mies, architetto da fumetto

    Il 2019 coincide col centenario della nascita del Bauhaus, la scuola d’arte, design e architettura di cui Walter Gropius fu fondatore e primo direttore. Ma coincide anche con il cinquantenario della morte di Ludwig Mies van der Rohe, che del Bauhaus fu l’ultimo direttore: dal 1930 all’11 aprile

  • 01 marzo 2019
    Oggi a Effetto Mondo

    RadioProgramma

    Oggi a Effetto Mondo

    The Economist dedica ampio spazio all'inasprimento delle tensioni tra India e Pakistan ...

  • 27 febbraio 2019
    Quando design e industria si unirono per far grande Milano

    Commenti e Idee

    Quando design e industria si unirono per far grande Milano

    C’è un tratto distintivo che continua a caratterizzare l’identità culturale di Milano, di una città laboratorio di fecondi fermenti innovativi. Ed è il design, una risorsa segnata da una spiccata ingegnosità e da una singolare capacità progettuale, il cui valore ha finito per imporsi quale fattore

  • 19 febbraio 2019
    Berlino
  • 27 aprile 2018
    Estetica e set per  telefoni bianchi

    Cultura

    Estetica e set per telefoni bianchi

    Il cinema italiano degli anni Trenta è poco conosciuto oggi. A confronto del Neorealismo del dopoguerra con i suoi celebri capolavori, la stagione dei telefoni bianchi viene considerata di scarso interesse artistico, con film che sono o frivole commedie romantiche o propaganda di regime. Una nuova

  • 09 gennaio 2017
    I musei rilanciano il Bauhaus

    Arteconomy

    I musei rilanciano il Bauhaus

    La Germania si prepara a festeggiare nel 2019 il 100° anniversario di Bauhaus: una scuola che in meno di 14 anni – dalla fondazione nel 1919 a Weimar per iniziativa dell’architetto Walter Gropius alla chiusura forzata imposta dal nazismo nel ’33 – ha marcato in modo indelebile l’età moderna con il

  • 25 settembre 2016
    Prima guida ai palazzi dell’Emirato

    Cultura

    Prima guida ai palazzi dell’Emirato

    Centinaia di edifici d’autore e nessuna guida in grado di scoprirli o raccontarli. Accadeva in Kuwait fino alla pubblicazione di questo volume – Modern Architecture Kuwait 1949-1989 – che è il primo studio sistematico sull’architettura moderna dell’emirato, nato dalla curiosità di tre ricercatori:

  • 16 febbraio 2016
    Da Parigi a Budapest, da Helsinki a Vienna: tutte le capitali che investono sui  musei

    Progettazione

    Da Parigi a Budapest, da Helsinki a Vienna: tutte le capitali che investono sui musei

    La battaglia per attrarre un sempre maggior numero di visitatori si combatte sul terreno dell’architettura. Ecco perché le istituzioni museali di tutta Europa lanciano concorsi internazionali

  • 21 gennaio 2014
    Germania, tour tra i siti dell'Unesco

    Viaggi

    Germania, tour tra i siti dell'Unesco

    Era il 1951 quando la Germania divenne membro dell'Unesco. Da allora 38 siti culturali e naturali tedeschi sono stati inclusi nell'ambìto elenco del Patrimonio dell'Umanità, portando il Paese al terzo posto per quantità di luoghi tutelati, dopo Italia e Spagna.Città storiche, monumenti e castelli,

  • 15 dicembre 2013
    Vassily, tre patrie con colori infiniti

    Cultura

    Vassily, tre patrie con colori infiniti

    Vassily Kandinsky aveva ormai trent'anni quando nel 1896 lasciò Mosca e si trasferì a Monaco di Baviera per studiare pittura. Alle spalle si lasciava non solo

  • 18 settembre 2013
    Slow design, vince l'Italia

    Arteconomy

    Slow design, vince l'Italia

    Esposti all'Istituto Italiano di Cultura i 10 oggetti vincitori del Premio Top Young Italian Designers per promuovere creatività e innovazione

  • 15 settembre 2013
    Slow design, vince l'Italia

    Cultura

    Slow design, vince l'Italia

    Esposti all'Istituto Italiano di Cultura i 10 oggetti vincitori del Premio Top Young Italian Designers per promuovere creatività e innovazione

  • 12 dicembre 2012
    Oscar nel paradiso tropicale

    Arteconomy

    Oscar nel paradiso tropicale

    L'eccezionale figura di Niemeyer, scomparso a 105 anni la settimana scorsa. L'atavico attaccamento al Brasile, l'ammirazione per Le Corbusier, l'amore per l'Italia

  • 19 ottobre 2012
    Wassily Kandinsky dalla Russia all'Europa

    Cultura

    Wassily Kandinsky dalla Russia all'Europa

    Kandinsky, padre dell'astrattismo, in mostra a Palazzo Blu di Pisa in una chiave inedita. Circa cinquanta opere provenienti dal Museo di Stato di San

  • 10 ottobre 2012
    Così Klee capì lo spirito d'Italia

    Arteconomy

    Così Klee capì lo spirito d'Italia

    «L'arte non ripete le cose visibili, ma rende visibile». In queste parole, tratte da La confessione creatrice (1920), è espressa tutta l'estetica di Paul Klee, un artista che ha dedicato l'intera esistenza a un'opera di scavo – egli stesso paragona la fatica del momento creativo al lavoro della