Ultime notizie

Rosanna Acierno

  • 08 agosto 2022
    Nell’integrativa per la dichiarazione 2020 infedele la sanzione ai fini del  ravvedimento è il 90%

    Imposte

    Nell’integrativa per la dichiarazione 2020 infedele la sanzione ai fini del ravvedimento è il 90%

    In seguito a una dichiarazione infedele, devo presentare una dichiarazione integrativa per il periodo d’imposta 2020. Il ravvedimento delle maggiori imposte a saldo lo calcolerò sul 90% delle imposte.Per il ravvedimento dei maggiori acconti 2021 devo considerare il 90% delle imposte o il 30%?Avendo omesso il versamento degli acconti 2020 di novembre 2020, con la previsione che non fossero dovuti, per il ravvedimento di questi acconti devo considerare il 90% o il 30%?D. L. – Matera

  • 01 agosto 2022
    Bonus edilizi, con il credito in eccedenza si possono versare anche gli acconti  Ires e Irap

    Imposte

    Bonus edilizi, con il credito in eccedenza si possono versare anche gli acconti Ires e Irap

    Si ipotizzi la società X che riceve dai propri clienti (con cessione o sconto in fattura) diversi crediti fiscali derivanti da lavori edilizi detraibili al 50% (bonus casa). Tali crediti sono compensabili in F24 in capo al cessionario sempre nelle 10 rate con cui sarebbero stati detraibili in capo al cedente e non è possibile il riporto all’anno successivo della eccedenza non compensata. Qualora il cessionario provveda a compensare nel modello F24 tali crediti anche con acconti Ires/Irap per l’anno in corso; in caso di eccedenza di versamenti in acconto si maturerebbe credito Ires/Irap a saldo, liberamente riportabile e addirittura rimborsabile. Questa modalità di compensazione nel modello F24 è legittima per tali crediti ricevuti? F. A. – Alessandria

  • 27 luglio 2022
    Integrativa e ravvedimento per sanare l’errata indicazione dell’esonero Irap

    Controlli e liti

    Integrativa e ravvedimento per sanare l’errata indicazione dell’esonero Irap

    Nella dichiarazione Irap 2020 per il 2019 non è stato correttamente compilato il quadro Aiuti di Stato per esonero saldo Irap. Conseguentemente, l’agenzia delle Entrate invia un avviso bonario per il recupero del saldo. A seguito di ulteriori chiarimenti, si può sanare la irregolarità inviando una nuova dichiarazione integrativa con i dati corretti e chiedere annullamento in autotutela dell’avviso? Il problema è che si deve pagare la relativa sanzione con ravvedimento. Quale sarà l’importo della sanzione con ravvedimento? E con quale codice?A.P. - Napoli

  • 20 luglio 2022
    Tariffe luce e gas: cosa ci aspetta?

    RadioProgramma

    Tariffe luce e gas: cosa ci aspetta?

    In apertura di puntata riascoltiamo alcuni passaggi del discorso, appena concluso, del Presidente del Consiglio Mario Draghi al Senato