Ultime notizie

piero gobetti

  • 11 ottobre 2020
    Polo del ‘900, dalla pandemia nuovi stimoli per affrontare il futuro

    Arteconomy

    Polo del ‘900, dalla pandemia nuovi stimoli per affrontare il futuro

    Il direttore Alessandro Bollo racconta come, nonostante le limitazioni, l'istituto culturale torinese sia riuscito a reinventarsi per mantenere viva la sua vocazione di spazio aperto alla cittadinanza

  • 01 luglio 2020
    Scrivere guardando Genova

    Libri

    Scrivere guardando Genova

    Dal lido di Albaro di Gozzano alla Galleria Mazzini dove si conobbero Montale e Sbarbaro il racconto della città attraverso le vite e le pagine di scrittori e poeti

  • 30 aprile 2019
    «L’Ordine Nuovo», la cultura fatta dai non letterati

    Cultura

    «L’Ordine Nuovo», la cultura fatta dai non letterati

    “L'Ordine Nuovo. Rassegna settimanale di cultura socialista”, inizia le sue pubblicazioni l'1 maggio 1919 (l'ultimo numero uscirà il 24 dicembre 1920, poi il settimanale diventerà quotidiano), a Torino, una città economicamente centrale nella società italiana, ma che non è mai stata la capitale

  • 29 aprile 2019
    Il testamento del 25 aprile per i giovani

    Commenti e Idee

    Il testamento del 25 aprile per i giovani

    Le parole che il Presidente Mattarella ha pronunciato per celebrare l’anniversario del 25 aprile, quel cenno al «riscatto nazionale» e alla «rivolta morale contro il nazifascismo», riassumono ciò che dovrebbe ritenersi un valore condiviso e rappresentano il testamento da affidare alle generazioni

  • 07 novembre 2018
    Lo scrittore-libraio che «catturò» Hemingway

    Cultura

    Lo scrittore-libraio che «catturò» Hemingway

    Per cercare un’immagine di Alberto Vigevani, che non ho mai incontrato, diversa da quelle della maturità, ho digitato su Google I ragazzi di via Pal (non con la preposizione articolata di un altro film). In una foto di scena lo si vede in primo piano (era il capo della banda): ha sedici anni, ma ha

  • 17 febbraio 2018
    Il Ventennio, che bellezza! La grande arte italiana al tempo del fascismo

    Cultura

    Il Ventennio, che bellezza! La grande arte italiana al tempo del fascismo

    Abbiamo il forte sospetto che la mostra Post Zang Tumb Tuuum. Art Life Politics. Italia 1918-1943, che si apre oggi in Fondazione Prada a Milano, rimescolerà pesantemente le carte nella pratica curatoriale che ha dominato l’ultimo ventennio. E che darà una spallata agli «accostamenti emozionali»,

  • 20 aprile 2017
    L’anno del «perfido» Gobetti

    Cultura

    L’anno del «perfido» Gobetti

    Ma questo «carteggio 1923» è un libro di Piero Gobetti oppure di Ersilia Alessandrone Perona, la curatrice, amorevole investigatrice di archivi gobettiani e già artefice del precedente «carteggio 1918-22»? In fondo, neppure l’attuale tomo (579 lettere complessive) avrebbe senso, orbato dei suoi

  • 26 febbraio 2017
    Amore, politica e cultura

    Cultura

    Amore, politica e cultura

    È l’estate del 1919. Due ragazzi di Torino sono in villeggiatura sulla Riviera Ligure con le rispettive famiglie. Lei, Ada, ha diciassette anni e si trova a Finalmarina; lui, Piero, ne ha diciotto e sta a Laigueglia: sono circa trenta chilometri di strada ferrata. A Torino vivono nello stesso

  • 30 ottobre 2016
    Gobetti e lo «spirto» russo

    Cultura

    Gobetti e lo «spirto» russo

    Può apparire singolare che un intellettuale così dentro la cultura italiana come Piero Gobetti si sia interessato della Russia, scrivendo un saggio esemplare, dal titolo Paradosso dello spirito russo, che in alcuni passaggi, ancora oggi, presenta elementi di grande attualità. Eppure, lo si

  • 29 ottobre 2016
    Le scelte difficili sono figlie del nostro tempo

    Commenti e Idee

    Le scelte difficili sono figlie del nostro tempo

    Chiunque abbia una certa confidenza con le scienze sociali, da tempo si è abituato a riflettere sui rapporti tra la “scelta collettiva” e l’insieme di quelle individuali. Se ne occuparono, tra gli altri, Condorcet e Pareto; più recentemente Amartya Sen. Una letteratura sempre più vasta ne discute

  • 07 agosto 2016
    La rivoluzione del fordismo

    Cultura

    La rivoluzione del fordismo

    Il fordismo è stato uno dei protagonisti del XX secolo. Creatore dell’industrialismo del ’900, il secolo delle grandi fabbriche, è all’origine della produzione e del consumo di massa. Le sue componenti sono molte, ma primeggiano quella organizzativa (la struttura gerarchica) e l’attenzione per le

  • 24 luglio 2016
    L’esempio di Pescatore e la forza silenziosa della memoria

    Cultura

    L’esempio di Pescatore e la forza silenziosa della memoria

    Questa rubrica ha più di cinque anni di vita. Posso dire con soddisfazione che si nutre, di settimana in settimana, di un dialogo con i lettori di ogni età, donne e uomini, fatto di cose vere, fatiche e sentimenti, aspettative deluse e soddisfazioni, paura, speranza, molta speranza, rabbia e

  • 09 maggio 2016
    Le madri fondatrici

    Cultura

    Le madri fondatrici

    Niente anemoni né garofani, niente orchidee né violette. La mimosa, piuttosto. A portata di mano – all'inizio di marzo – nei campi di tante contrade d'Italia, e a portata di portafoglio per i «compagni» anche meno danarosi... Nella tradizione orale del Partito comunista italiano, la scelta della