Ultime notizie

marco panzarella

  • 17 giugno 2022
    Lumache made in Italy. Il metodo Cherasco attira anche i giovani

    Lumache made in Italy. Il metodo Cherasco attira anche i giovani

    La tecnica è totalmente naturale e adattabile a microclimi diversi. In sei anni i centri sono passati da 200 a 840 e impiegano 11mila addetti

  • 25 aprile 2022
    Affitti brevi alle stelle Con Eurovision Torino fa il pieno di turisti

    Economia

    Affitti brevi alle stelle Con Eurovision Torino fa il pieno di turisti

    «La cultura è sempre stata in grado di veicolare messaggi di pace e la speranza è che anche l’Eurovision contribuisca ad allontanare i venti di guerra». Mimmo Carretta, assessore ai Grandi eventi del Comune di Torino, aveva immaginato un clima diverso per l’inizio del concorso canoro internazionale

  • 28 febbraio 2022
    Tortona, prende forma il polo logistico green «Sviluppo e assunzioni»

    Tortona, prende forma il polo logistico green «Sviluppo e assunzioni»

    «Con questo progetto desideriamo approdare nel mercato della logistica Italiana, beneficiando delle competenze dei nostri partner sul territorio e portando il nostro know how, maturato grazie ai progetti già attivi in Germania, Spagna e Portogallo». Così Andrea Menechini, senior project development

    Magnolab, il nuovo polo di ricerca e sviluppo delle aziende del tessile

    Magnolab, il nuovo polo di ricerca e sviluppo delle aziende del tessile

    Intrecciare conoscenze ed esperienze in un laboratorio dinamico e condiviso, dove sviluppare ricerca e progetti innovativi. Sono i presupposti di Magnolab, una rete di imprese tessili con ruoli differenti e complementari nella filiera, nata sotto la spinta di sette aziende del Biellese che hanno

  • 31 gennaio 2022
    Il legno di qualità made in Piemonte ora si acquista all’asta

    Economia

    Il legno di qualità made in Piemonte ora si acquista all’asta

    Realizzare una filiera virtuosa del legno di qualità, tracciato e rigorosamente “made in Piemonte”. È l’obiettivo del progetto TracciaLegno, finanziato dalla Regione con i fondi europei del Programma di sviluppo rurale (Psr) 2014-2020. Un’iniziativa che nasce per valorizzare il prodotto autoctono e