Ultime notizie

friedrich hayek

  • 20 dicembre 2017
    Perché economia significa giustizia

    Notizie

    Perché economia significa giustizia

    In piena crisi dell’euro, l’ex premier italiano Mario Monti ripeteva che parte del problema era che «per i tedeschi, l’economia è un ramo della filosofia morale». Voleva dire che anziché risolvere il problema, i tedeschi preferivano cercarne il colpevole, facendo notare che in tedesco la parola

  • 31 ottobre 2017
    Andare oltre  i «mostri sacri» per capire i cambiamenti

    Commenti e Idee

    Andare oltre i «mostri sacri» per capire i cambiamenti

    Non ditelo agli studenti! Le cose che insegniamo nei corsi introduttivi di economia hanno ben poco a che fare con il modo in cui noi stessi facciamo economia. I grandi pensatori della metà del Novecento – John Maynard Keynes, Friedrich Hayek e John Nash – avviarono un processo che ha finito per

  • 30 ottobre 2017
    Two great economists are missing!

    Notizie

    Two great economists are missing!

    Don't let the students know! What we teach them in our intro classes bears little resemblance to how we do economics ourselves. The great mid twentieth century thinkers - John Maynard Keynes, Friedrich Hayek, and John Nash – initiated a process that eventually transformed how we now understand the

  • 08 agosto 2016
    L’economia spiegata da Nobel e grandi maestri

    Notizie

    L’economia spiegata da Nobel e grandi maestri

    Ci sono molti modi di raccontare l’economia, e uno di questi è quello di incontrare i ‘maestri’ e spiegare i loro contributi. In queste puntate abbiamo incontrato Adam Smith, il ‘padre dell’economia’ – ne abbiamo parlato numerose volte, a partire dalla puntata 2, «Crescete e moltiplicatevi».

  • 29 luglio 2016
    Liberale e anticonservatore

    Cultura

    Liberale e anticonservatore

    Ricordoun esame di storia della filosofia in cui mi fu chiesto se preferissi parlare di Spencer o di Croce. Il primo mi era risultato più facile da capire, oltre che a naso più sensato e interessante. Però andò male. Chi m’interrogava conosceva Spencer e giudicò la mia esposizione, una caricatura.