Parole chiave

Work-life balance

Il termine "work-life balance" è un concetto ampio che indica la capacità di bilanciare in modo equilibrato il lavoro (inteso come carriera e ambizione professionale) e la vita privata (famiglia, svago, divertimento). Con questo significato il termine è stato usato per la prima volta in Gran Bretagna alla fine degli anni Settanta. Negli ultimi anni, come risultato dello sviluppo tecnologico, c'è stata una trasformazione dei luoghi di lavoro. Grazie a e-mail e smartphone, i dipendenti hanno sempre maggiore facilità a stare in contatto con il lavoro o addirittura a svolgerlo al di fuori del tradizionale ufficio. Il che offre molti vantaggi ma espone anche a qualche rischio di compromettere, senza l'approccio giusto o i dovuti accorgimenti, proprio il work-life balance.

Ultimo aggiornamento 26 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Lavoro | Work-life balance |

Ultime notizie su Work-life balance

    Così le vendite sono nelle nuvole

    Non è più una novità: oggi quando si parla di "nuvole" non ci si riferisce solo a fenomeni meteorologici ma a fenomeni di condivisione di informazioni all'interno di una rete più o meno circoscritta a realtà aziendali e personali.

    – di Davide Possi

    L'azienda che spiega la felicità sul lavoro, fra colleghi in cattedra e permessi vaccino

    Silicon Valley? No, Quarto d'Altino. Qui, in provincia di Venezia, c'è l'azienda che è stata scelta per parlare di  felicità sul luogo di lavoro.  Happiness @work è un evento organizzato a livello internazionale, e per la prima volta in Italia ha fatto tappa - per il Nordest - alla PixartPrinting. Qui, una quarantina di direttori ed i Responsabili delle Risorse umane in rappresentanza di oltre 40 aziende hanno fatto il punto su come migliorare la felicità della propria azienda, e hanno ascolt...

    – Barbara Ganz

    Check up gratuito e orario flessibile, nell'azienda dei tappi che investe sulla famiglia

    Una azienda specializzata nella produzione di chiusure per vini, birre e distillati, sede a Conegliano (Treviso), filiale italiana del Gruppo Amorim, prima azienda al mondo nella produzione di tappi in sughero, in grado di coprire da sola il 40% del mercato mondiale di questo comparto, e il 26% del mercato globale di chiusure per vino con 22 filiali distribuite nei principali Paesi produttori di vino dei cinque continenti. Una forte attenzione su ambiente e sostenibilità, con il progetto ETICO ...

    – Barbara Ganz

    Smart working, la scrivania senza catene. Ecco il futuro del lavoro

    Un motto classico della cultura americana è "Work hard, play hard". A mio avviso sarebbe ora di svecchiare questo motto. Perché non parlare di "Work smart, play smart"? Lo smart working può essere scomposto, semplificando, in due macro blocchi: quello virtuale e quello fisico. Entrambe le realtà insistono sul miglioramento della vita del dipendente. Il fattore umano è il tema che spesso interessa gli smart workers. "Sicuramente il primo aspetto che ci ha spinto ad adottare la sperimentazione è c...

    – Enrico Verga

    Benefit, condivisione, tecnologie: ecco come attrarre i candidati senior

    Fra le tante priorità che trovano oggi posto sul tavolo di un Hr manager, quella di rendere il luogo di lavoro più accogliente è sicuramente una di queste. E per un motivo molto semplice: la scelta di accettare la proposta di un'azienda piuttosto che di un'altra si gioca, sempre più spesso, su

    – di Gianni Rusconi

    Nella Torre Allianz i bimbi in ufficio con la mamma e il papà

    «Ti ricordi cosa succede oggi? C'è la prova di evacuazione», dice la mamma. «Cosa vuol dire?», chiede il figlioletto con il badge di Allianz al collo, in bella vista, mentre saltella, risalendo verso la torre del gruppo assicurativo nel quartiere di Citylife a Milano. «Vuol dire che a un certo

    – di Cristina Casadei

1-10 di 151 risultati