Ultime notizie:

Madrid

    Calciomercato: ecco perchè la Juventus deve vendere e alleggerire il monte-ingaggi

    Per fare un confronto con un club di pari livello in Europa, il Real Madrid, nel bilancio 2017/18, anno in cui schierava ancora Ronaldo, registrava un fatturato senza plusvalenze superiore ai 700 milioni (per l'esattezza 748 milioni, mentre nel 2016/17 il giro d'affari dei Blancos era stato pari a 671,8 milioni).

    – Marco Bellinazzo

    Europa in rosso. Piazza Affari tiene con banche e Tim, spread in area 200

    Vendite sui listini in attesa di nuove indicazioni della Fed con l'intervento di domani di Jerome Powell a Jackson Hole. Wall Street debole con il Pmi deludente la nuova inversione della curva dei rendimenti a 2 e 10 anni dei Treasury. Il listino di Milano resiste sulla parità : si scommette sulla formazione di un esecutivo a breve per scongiurare il rischio di elezioni anticipate

    – di Stefania Arcudi

    Piazza Affari chiude a -1,1% nel Conte-day, spread cala a 204 punti, sprint Juve

    A Piazza Affari hanno terminato in territorio negativo i titoli bancari sebbene in recupero sul finale grazie al restringimento dello spread. In difficoltà anche i titoli del settore energetico a causa della flessione a New York del prezzo del greggio (-1,7%). Bene il titolo Juventus con i tifosi che sognano di poter affiancare Neymar a Cr7

    – di Paolo Paronetto e Corrado Poggi

    Il costo del lavoro divide in due l'Europa. Ecco la mappa

    Corre lungo i confini orientali di Germania e Austria, giù fino a quelli italiani. Anche se all'epoca l'allora Jugoslavia, pur socialista, guidava i Paesi non allineati. E' la cortina di ferro del costo del lavoro. Che a occidente è più alto della media europea, mentre a oriente è più basso. Con alcune eccezioni: Portogallo, Spagna e Grecia, l'Italia del Sud e alcune regioni del Regno Unito hanno scelto il patto di Varsavia. Fuor di metafora, ecco la situazione rappresentata su una mappa: Come è...

    – Infodata

    Effetto banche centrali ma non solo, Piazza Affari (+1,9%) guida l'Europa

    Ampi progressi per i listini del Vecchio Continente, sostenuti anche da Wall Street che sale più dell'1%. Sotto i riflettori le mosse della Germania e delle Banche centrali, con gli stimoli annunciati dalla Cina e le possibili azioni di Fed e Bce. Si continua a guardare ai rapporti commerciali tra Stati Uniti e Cina. A Piazza Affari volano Cnh Industrial, le banche e gli industriali. Spread chiude invariato a 208 punti

    – di Flavia Carletti e Stefania Arcudi

    Rehn: «Omt necessarie, regole chiare per un uso rapido»

    Pubblichiamo l'intervista di Isabella Bufacchi a Olli Rehn, realizzata a fine giugno quando Rehn era considerato in pole position per la poltrona di presidente della Bce. Il 2 luglio poi la scelta dei capi di governo Ue è caduta su Christine Lagarde.

    – di Isabella Bufacchi

    Boom della cassa integrazione, perché il ritorno al passato è un grave errore

    La cassa integrazione fa boom. L'Inps ha rilevato che a giugno il numero di ore di cassa integrazione complessivamente autorizzate è stato pari a 27,6 milioni, in aumento del 42,6% rispetto allo stesso mese del 2018 (19,3 milioni). La cassa integrazione straordinaria è stata pari a 18,8 milioni ore, (di cui 5,2 milioni per solidarietà) registrando un incremento del 99,8% sull'anno. Gli interventi in deroga sono stati invece circa 600mila ore autorizzate, con un incremento del 451,7% rispetto all...

    – Tortuga

    Vola Mediaset, a settembre soci al voto su riassetto

    Risveglio sia a Piazza Affari sia a Madrid , dove è trattata la controllata Mediaset Espana, per i titoli del gruppo televisivo: il rapporto tra prezzi di Borsa e valori di recesso è il termometro per capire il giudizio del mercato sulla riorganizzazione "olandese"

    – di Andrea Fontana

1-10 di 12709 risultati