Ultime notizie:

Cambridge

    Sfidiamo i nostri modelli! Innovation Restart Chat con Paul Marca, Stanford University

    "Il Covid-19 porterà ad un vero e proprio cambio di passo nel sistema universitario con impatti nel lungo termine. E costringerà le università ad immaginare modalità completamente nuove di fare formazione". A sostenerlo è Paul Marca, Associate Vice Provost alla Stanford University, dove si occupa di istruzione da trent'anni, con una specializzazione su education strategy, online education e rapporti con le imprese. Negli ultimi mesi ha contribuito a progettare il Master Mind (Executive Master i...

    – Alberto Di Minin

    Contagiosità, cosa può dire davvero il tampone?

    Il test rappresenta sola la fotografia istantanea della quantità di Rna virale: per avere dati più robusti, sarebbe necessario forse uno studio sulle variazioni della carica del virus nel tempo nella stessa persona

    – di Federico Mereta

    Covid-19 e università in crisi, ecco le sfide che ci attendono in autunno

    Post di Azzurra Rinaldi, responsabile del corso di laurea in Economia del turismo presso l'Università degli Studi di Roma Unitelma Sapienza - Il sistema universitario sta attraversando una profonda crisi, persino nei paesi in cui l'istruzione rappresenta una voce fondamentale del PIL, come il Regno Unito, dove si prevede una perdita nel settore di almeno 2,5 miliardi di sterline. Situazione simile anche negli Stati Uniti, i cui college sono largamente dipendenti dalle rette pagate dagli student...

    – Econopoly

    Matematici oltre le frontiere: da Apple a Yale li aiuta un mentore

    Emanuele Rossi lavora a Twitter e abita a Imola, Romagna. Twitter non si formalizza sul luogo dal quale i suoi collaboratori lavorano, specialmente dopo il Covid-19, purché siano concentrati e attivi sui progetti dell'azienda. Matematico e informatico, a 24 anni, con una laurea all'Imperial College di Londra e un master all'università di Cambridge, ha collabora alla ricerca di sistemi automatici per riconoscere le fake news e ora si occupa di recommendation. Partito da un normalissimo buon liceo...

    – Luca De Biase

    Ecco le città Usa dove la segregazione etnica è ancora presente. Il dissimilarity index

    città e segregazione- Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram E' l'area metropolitana di Milwaukee-Waukesha, in Wisconsin a registrare il più alto indice di segregazione residenziale fra le città statunitensi, seguita da New York, Chicago e Detroit. La segregazione etnica negli Stati Uniti come forma di disuguaglianza sociale è ancora ben radicata, anche nelle grandi metropoli del paese. Un indicatore demografico che viene utilizzato dai sociologi come misura di segregazione è il dissimilari...

    – Infodata

1-10 di 1768 risultati