Ultime notizie:

Cambridge

    Libra, tutti gli avversari globali della moneta di Facebook

    Secondo alcuni critici di Zuckerberg, criptovalute come Bitcoin sono network di divise digitali aperti e pubblici, Libra finirebbe invece per essere a vantaggio di Facebook e di un piccolo gruppo di grandi aziende partecipanti

    – di Marco Valsania

    Youtube, arriva la multa a Google per violazione dati dei bambini

    Accordo raggiunto tra YouTube e la Federal Trade Commission americana sulla multa milionaria che il portale di video dovrà pagare per aver violato le regole sulla raccolta di dati e sulla pubblicità rivolte ai bambini. Non si conoscono i dettagli dell'accordo, anche se alcuni siti internet

    Il crowdinvesting raddoppia, in Italia mercato da 518 milioni

    Il crowdinvesting si lascia alle spalle in Italia un altro anno di numeri pressoché raddoppiati, continua a rincorrere il resto d'Europa, ma ambisce a entrare in una sorta di «fase due» in grado di portarlo alla maturità dopo la sperimentazione e l'entusiasmo iniziale. A fare il punto della

    – di Maximilian Cellino

    Camera Usa: «Le big tech non siano società finanziarie»

    NEW YORK. Le "big tech" non sono società finanziarie e non possono operare come tali. A partire da questo assunto la maggioranza democratica della Commissione servizi finanziari della Camera ha approvato una proposta di legge che prevede multe fino a un milione di dollari al giorno per le grandi

    – dal nostro corrispondente Riccardo Barlaam

    Djokovic vince Wimbledon: finale epica di 5 ore contro Federer

    Il secondo l'ha fatto suo in un attimo lo svizzero, che aveva con sé il tifo di tutto il Centre Court, forse anche quello della duchessa di Cambridge, Kate Middleton, patronessa del Club, che alla fine ha premiato il suo avversario.

    – di Alessandro Merli

    Forfait e sconti, chi guadagna nella «guerra» fiscale tra gli Stati europei

    Secondo un recente studio del National bureau of economic research (Cambridge, Massachusetts), a livello globale circa il 40% dei profitti delle multinazionali maturati fuori dai confini "domestici" sono allocati in paradisi fiscali, e in questo contesto «i governi dei Paesi europei "non-paradisi" sembrano essere i primi perdenti di questo drenaggio» scrivono gli accademici estensori.

    – di Alessandro Galimberti

1-10 di 1657 risultati