Le nostre Firme

Alberto Magnani

Redattore |  @AlbMagna17 |

Giornalista professionista, redattore al Sole 24 Ore. Nato a Verona nel 1990, laurea in filosofia e master in giornalismo economico come vincitore della borsa di studio Chiara Manzoni. Si occupa soprattutto di mercato del lavoro, affari europei e innovazione. Nel 2015 ha vinto il premio per il giornalismo scientifico «Alimentiamo il nostro futuro, nutriamo il mondo. Verso Expo 2015» di Agrofarma Federchimica e Fondazione Veronesi con un articolo sull’agrobusiness come motore di crescita per l’Africa. Nel 2018 è uscito «Robotica, fra realtà e fantascienza» (Il Canneto editore), pubblicazione che raccoglie un suo dialogo con Roberto Cingolani sull’impatto della robotica sul mondo del lavoro. Nel 2019 ha pubblicato per Castelvecchi editore «Gioventù sprecata - Perché l’Italia ha fallito sui giovani», libro-inchiesta sul problema del ricambio generazionale in Italia.

  • Luogo: Milano
  • Lingue parlate: inglese, tedesco
  • Argomenti: Lavoro, formazione, esteri, innovazione
  • Premi: Premio "Alimentiamo il nostro futuro, nutriamo il mondo. Verso Expo 2015" di Agrofarma Federchimica e Fondazione Veronesi; Premio giornalistico State Street, categoria "Innovation"

Ultimo aggiornamento 16 settembre 2019

Ultimi articoli di Alberto Magnani

    Così il climate change rischia di far esplodere l'Africa e il Sahel

    La fascia di oltre 5mila chilometri che percorre i confini a sud del Sahara è minacciata dallo stesso nemico: il riscaldamento eccessivo delle temperature, con conseguenza catastrofiche per economie appese all'agricoltura pluviale. Il malessere alimenta le tensioni sociali, ma non si scappa perché costa troppo. E chi resta diventa vittima dei terroristi

    – dal nostro inviato Alberto Magnani

    Così il climate change rischia di far esplodere l'Africa e il Sahel

    La fascia di oltre 5mila chilometri che percorre i confini a sud del Sahara è minacciata dallo stesso nemico: il riscaldamento eccessivo delle temperature, con conseguenza catastrofiche per economie appese all'agricoltura pluviale. Il malessere alimenta le tensioni sociali, ma non si scappa perché costa troppo. E chi resta diventa vittima dei terroristi

    – dal nostro inviato Alberto Magnani

    Burkina Faso, come la jihad sta rinascendo a sud del Sahara

    Il Sahel, la regione che costeggia i confini meridionali del deserto Sahara, è assediata da un ritorno di fiamma di cellule terroristiche. Ufficialmente si tratterebbe di gruppi armati islamici, ma le ragioni delle violenze affondano nei disagi di una delle zone più povere al mondo

    – dal nostro inviato Alberto Magnani

    Perché il cambiamento del clima è diventato un'emergenza mondiale?

    Si discute da decenni di cambiamento climatico, ma l'allarme ha iniziato a prendere quota solo dagli '80. Oggi è al centro di agende politiche, tensioni internazionali, strategie economiche e mobilitazioni di massa. Che cosa vuol dire «riscaldamento globale»? E cosa rischiamo, ogni giorno, quando la temperatura sale più del dovuto?

    – di Alberto Magnani

    Giovani e lavoro, cosa ne sarà dell'Italia fra 10 anni

    L'Italia ha già perso 250mila giovani nell'ultimo decennio, il tasso di disoccupazione resta sopra i livelli di guardia e i millennial si riscoprono sempre più poveri. La reazione della politica? Al momento, nulla. Ecco cosa stiamo rischiando

    – di Alberto Magnani

    Riscaldamento globale, chi sono i negazionisti del climate change

    Gli scienziati scettici (o ostili) alla teoria del cambiamento climatico sono una minoranza, ma godono di una certa visibilità mediatica. Chi sono, cosa dicono e da dove arrivano i «dissidenti» del consenso scientifico

    – di Alberto Magnani

1-10 di 1005 risultati