Ultime notizie:

Africa del Nord

    Infiltrati Isis in azione, la nuova minaccia nel mirino del Ros

    L'allerta in Italia sul fondamentalismo islamico ora guarda all'evoluzione degli scenari tra Medio Oriente, Balcani e territori africani. In un'analisi del Ros dei Carabinieri si sottolinea come stia emergendo una nuova minaccia: sono gli infiltrati, soggetti inviati dai gruppi di affiliazione nei territori di destinazione con lo scopo di reclutare o di fare un attacco.

    – di Marco Ludovico

    Fca sposa Renault, ecco perché il matrimonio conviene a tutti

    Renault ed Fca, un matrimonio all'insegna di tanti interessi in comune. Ecco perché i due Gruppi hanno deciso di accelerare la tempistica per poter annunciare al più presto la fusione che renderebbe il mega Gruppo un leader mondiale nelle tecnologie elettriche, ma anche nei marchi premium, oltre

    – di Corrado Canali

    Alleanza Fca-Psa? Nascerebbe un colosso globale da 9 milioni di auto

    L'ipotesi di un'alleanza tra Fca e Psa diventa sempre più reale. Dopo l'apertura al Salone di Ginevra su nuove partnership da parte dei rispettivi amministratori delegati, Mike Manley e Carlos Tavares, la conferma arriva direttamente da Robert Peugeot. Il possibile matrimonio con il gruppo italo-americano porterebbe a nuovi scenari in grado di modificare radicalmente l'offerta e la presenza a livello mondiale dei due gruppi

    – di Simonluca Pini

    Antonella Mansi: «Connext, imprese alleate per innovare, fare rete e crescere»

    Connessione e futuro. Creare alleanze tra le aziende coinvolgendo il sistema industriale italiano, in una prospettiva di crescita e di quale futuro si immagina per un paese che è la seconda manifattura d'Europa. «C'è in Italia un tessuto economico di grande pregio che facendo sistema può realizzare

    – di Nicoletta Picchio

    Il futuro della missione Sophia e i rischi delle scelte unilaterali dell'Italia in Europa

    Il governo Conte sta usando tutte le carte a sua disposizione per raggiungere il suo obiettivo: distribuire in altri paesi europei del Mediterraneo gli sbarchi di persone provenienti dall'Africa del Nord. Dopo avere rifiutato l'accesso dei propri porti alle navi di organizzazioni non governative e anche a navi militari italiane, l'esecutivo ha annunciato questa settimana a Bruxelles che non intende più accettare neppure l'approdo delle imbarcazioni della missione militare europea Sophia. La pres...

    – Beda Romano

    Media, finanza e porti in Africa, così Bolloré ha costruito il suo impero

    Fondato quasi 200 anni fa, il gruppo Bolloré è stato sempre controllato a maggioranza dalla famiglia bretone che mai come oggi è sotto i riflettori dopo il fermo del patron Vincent per sospetta corruzione nelle attività portuali in Africa. Nato nel 1822 come «Papeteries Bolloré», quindi come

    – di Giuliana Licini

1-10 di 123 risultati