Ultime notizie

Alvar Aalto

Trust project

  • 04 dicembre 2018
    Oodi/La terrazza

    Mondo

    Oodi/La terrazza

    Una lunga terrazza offre un'ampia vista sulla città e porta i visitatori allo stesso livello del parlamento, un edificio neoclassico di granito rosso, un altro modo in cui i progettisti hanno voluto trasmettere tramite l'architettura i valori egualitari del Paese. Sulla destra si scorge un altro

    Oodi/Il secondo piano

    Mondo

    Oodi/Il secondo piano

    La biblioteca vera e propria è al secondo e ultimo piano «uno spazio silenzioso fluttuante sopra la città» lo definisce l'architetto Antti Nousjoki. Più che un piano è una superficie collinosa sormontata da un soffitto ondulato e ovattato, illuminato da coni di luce naturale che ricordano quelli di

    Oodi/Il piano terra

    Mondo

    Oodi/Il piano terra

    Il piano terra di questo tempio laico alla civiltà è un grande spazio coperto da una volta sinuosa e parzialmente degradante che, tramite una parete interamente di vetro, si affaccia su un'enorme piazza su cui danno i due edifici più simbolici del paese, il neoclassico parlamento finlandese, le

  • 02 dicembre 2018
    Helsinki inaugura la biblioteca Oodi, tempio laico alla civiltà

    Cultura

    Helsinki inaugura la biblioteca Oodi, tempio laico alla civiltà

    Uscendo dalla stazione centrale di Helsinki e svoltando a destra si vede ora un lungo edificio color sabbia dal tetto ondoso la cui ininterrotta vetrata al piano superiore riflette i colori del cielo come scomponendoli nelle minuscole particelle di un quadro puntinista. Non si immagina, infilandone

  • 24 ottobre 2018
    Successo del Design italiano da Christie’s, da Artcurial quello scandinavo

    Arteconomy

    Successo del Design italiano da Christie’s, da Artcurial quello scandinavo

    Non solo opere pittoriche, ma anche opere di Design, in cima ai risultati dell'asta Christie's di arte contemporanea “Thinking Italian” a Londra del 17 ottobre scorso. In una vendita che ha totalizzato 3.455.875 sterline (85% di lotti venduti col 95% sul valore) ci sono stati quattro record nel