Ultime notizie:

Matteo Rezzonico

    La mancata riparazione (segnalata)

    Il condomino che ha in uso esclusivo il lastrico solare ha segnalato all'amministratore condominiale una crepa sulla superficie piana. Il professionista, per˛, non ha provveduto alla riparazione della crepa, nonostante vi fosse stata questa segnalazione. A chi spetta il pagamento dei danni?In

    – di Marco Panzarella e Matteo Rezzonico

    Trasformazione del tetto spiovente in lastrico

    Il proprietario dell'appartamento dell'ultimo piano ha chiesto di poter trasformare, a sue spese, il tetto spiovente del condominio in lastrico solare a suo uso esclusivo. E' possibile procedere con un intervento simile? Cosa comporta per il resto dei cond˛mini? A meno che il regolamento

    – di Marco Panzarella e Matteo Rezzonico

    Parapetto da ristrutturare

    Il parapetto del lastrico solare concesso in uso esclusivo al condomino dell'ultimo piano Ŕ da ristrutturare e, secondo l'amministratore di condominio, trattandosi di parte comune dell'edificio, la spesa sarebbe per 1/3 a carico del condomino che ha in uso il lastrico e per i restanti 2/3 a carico

    – di Marco Panzarella e Matteo Rezzonico

    Danni e pagamento della riparazione

    Come dimostrato da una perizia tecnica, il condomino che ha in uso esclusivo il lastrico solare ha ostruito la griglia di scarico dell'acqua piovana provocando dei danni al lastrico stesso. A chi spetta in questo caso pagare il costo di riparazione?Se la perizia ha dimostrato la responsabilitÓ del

    – di Marco Panzarella e Matteo Rezzonico

    Accesso negato

    Il vecchio proprietario dell'appartamento in cui abito da circa un anno, vista l'impossibilitÓ di installare la parabola satellitare su un'area di sua proprietÓ, aveva posizionato la stessa sul lastrico solare in uso esclusivo del condomino che vive all'ultimo piano. Nei giorni scorsi, a causa di

    – di Marco Panzarella e Matteo Rezzonico

    Costruzione nuovo piano

    Il condomino dell'ultimo piano vuole di costruire un nuovo piano sul lastrico solare comune, ora accessibile solo attraverso botola posta sulle scale. Essendo parte comune dell'edificio, pu˛ il condomino procedere con un intervento di questo tipo? Se sý, Ŕ previsto un indennizzo per i rimanenti

    – di Marco Panzarella e Matteo Rezzonico

    Posizionamento vasi delle piante

    Il condomino dell'ultimo piano ha posizionato sul lastrico solare che ha in uso esclusivo numerosi vasi di piante che, secondo il mio parere e quello di altri cond˛mini, mettono a repentaglio la stabilitÓ dell'edificio. Come bisogna procedere per compiere gli accertamenti che escludano il rischio

    – di Marco Panzarella e Matteo Rezzonico

1-10 di 50 risultati