Ultime notizie

René Redzepi

  • 07 febbraio 2020
    Talenti (e tare) di una eccellenza italiana

    Commenti

    Talenti (e tare) di una eccellenza italiana

    Prodotti e chef tricolori sono sempre più noti, ma senza capitali non ci sarà mai la vera crescita

  • 26 giugno 2019
    Il Mirazur di Mentone è il migliore ristorante al mondo. 2 italiani nella top 50

    Food

    Il Mirazur di Mentone è il migliore ristorante al mondo. 2 italiani nella top 50

    Quella dello scorso anno, a Bilbao, resterà probabilmente l'edizione più memorabile di sempre per i colori italiani, con Massimo Bottura per la seconda volta sul tetto del mondo e una rappresentativa azzurra ben piazzata alle sue spalle. Ma quest'anno, secondo il nuovo e discusso regolamento

  • 13 maggio 2019
    Zen in cucina: a Torino lo show cerimonia del baru -pasto con ciotole di legno-

    Food

    Zen in cucina: a Torino lo show cerimonia del baru -pasto con ciotole di legno-

    Mangiare è una filosofia di connessione tra corpo e mente: è uno degli insegnamenti di Jeong Kwan, una monaca buddista diventata famosa come protagonista della terza stagione di Chef's table su Netflix nel presentare il “Baru-gongyang”. E' il modo formale di mangiare dei tempi buddisti in Corea,

  • 27 giugno 2018
    Apre al Timeo di Taormina il temporary restaurant firmato da Roberto Toro

    Food

    Apre al Timeo di Taormina il temporary restaurant firmato da Roberto Toro

    Roberto Toro non è un personaggio televisivo. Non ha tatuaggi (almeno non in vista). Non usa iperboli e non si crede il protagonista di una rivoluzione gastronomica. Si limita ad essere un - ottimo - cuoco.Da cinque anni è alla testa della cucina del Belmond Grand Hotel Timeo, l'albergo più bello

  • 29 aprile 2018
    Mostra fotografica di Francesca Moscheni in un ristorante

    Cultura

    Mostra fotografica di Francesca Moscheni in un ristorante

    Dal 3 al 17 maggio il ristorante Tre Cristi si trasforma in galleria d'arte. A esporre le proprie opere Francesca Moscheni, fotografa veneziana e milanese di adozione specializzata nel mondo del food e appassionata di enogastronomia italiana e internazionale.

  • 03 gennaio 2018
    “Bread is Gold”, un ricettario insegna a trasformare gli scarti in piatti stellati

    Moda

    “Bread is Gold”, un ricettario insegna a trasformare gli scarti in piatti stellati

    La minestra di lime scottati di René Redzepi, lo stufato di vitello e patate con salsa uchucuta di Virgilio Martinez, la torta al cioccolato di Carlo Cracco, la zuppa di pesce con gnocchi di pane di Antonia Klugmann e Fabrizio Mantovani: sono solo alcune delle oltre 150 ricette contenute ne “Il

  • 18 aprile 2017
    Parte da Tokyo Basque Culinary World Prize

    Food

    Parte da Tokyo Basque Culinary World Prize

    A Tokyo, presso il ristorante di Aoyama dello chef stellato Narisawa, è stata presentata la seconda edizione del premio mondiale organizzato dal centro culinario basco: il Basque Culinary World Prize, che ha fatto il suo debutto l'anno scorso suscitando una vasta eco. Del resto, i Paesi Baschi

  • 24 gennaio 2017
    Alta gastronomia nei nuovi viaggi sul jet privato di Four Seasons

    Moda

    Alta gastronomia nei nuovi viaggi sul jet privato di Four Seasons

    Culinary Discoveries è il titolo del prossimo itinerario tra Europa e Asia a bordo del jet privato di Four Seasons. Infatti il cibo ne sarà il filo conduttore e René Redzepi ne sarà il curatore. Sarà l’acclamato chef danese del Noma a scegliere ristoranti, mercati, fattorie e aziende agricole da

  • 21 gennaio 2017
    C’è del buono in Danimarca

    Cultura

    C’è del buono in Danimarca

    La sollecitazione di cominciare con «carramba che sorpresa» è tanta, ma acclarato che il fenomeno Noma, ovvero René Redzepi esiste da anni, così come il movimento «new nordic cuisine», è forse improprio scriverlo perché arrivo tardi. Ciò non toglie che sia una fondamentale scoperta, almeno per me,

  • 14 giugno 2016
    Visione, memoria e arte: ecco come Massimo Bottura è diventato lo chef numero 1 al mondo

    Moda

    Visione, memoria e arte: ecco come Massimo Bottura è diventato lo chef numero 1 al mondo

    «L'ingrediente più importante nel futuro sarà la cultura. Perché la cultura porta conoscenza e consapevolezza. E dalla consapevolezza al senso di responsabilità il passo è molto breve. Tra un paio di mesi aspetto ognuno di voi per lavorare insieme nelle favelas di Lapa, a Rio de Janeiro, dove