Ultime notizie:

Lionello Mancini

    Italia schiacciata anche dal debito di etica pubblica

    «Ognuno faccia la sua parte». Se questo monito venisse messo in pratica solo metà delle volte in cui lo si ripete, le cose nel mondo andrebbero molto meglio. Perché sono in tanti a dirlo, ma non sempre credendoci e di solito pensando a qualcun altro, come si nota, per esempio, con la disunione

    – di Lionello Mancini

    Corruzione, le armi spuntate delle indagini

    La corruzione è una delle stigmate più dolorose dell'Italia, una piaga aperta come lo furono il terrorismo politico o la stagione dei sequestri di persona negli anni Settanta-Ottanta e come lo sono ancora oggi le mafie.

    – Lionello Mancini

    Quella rete fitta che imbriglia l'Italia perbene

    Il quadro della sanità italiana come emerge dal rapporto di Transparency International Italia, presentato il 6 aprile scorso, andrebbe letto da tutti (www.transparency.it/sanita/) e dovrebbe preoccupare tutti: malati, personale sanitario, Regioni, Governo e anche le variegate articolazioni

    – Lionello Mancini

    Il monito inutile della signora Paola

    Otto mesi fa, era luglio, in un'azienda agricola di Andria morì sul lavoro la signora Paola Clemente, dopo aver percorso 150 km in pullman, che come ogni giorno avrebbe ripercorso al contrario, se fosse rimasta viva. In quel periodo la signora Paola scartava i chicchi ammalorati dai grappoli d'uva

    – Lionello Mancini

    I segnali di pericolo che troppi ignorano

    Dice il Procuratore generale di Palermo, Roberto Scarpinato, ricordando il primo maxi-processo istruito trent'anni fa da Giovanni Falcone: «In Sicilia ancora esiste una struttura mafiosa che tiene l'ordine, anche se in alcune zone si sta sfilacciando. In Campania i vuoti di potere determinati dagli

    – Lionello Mancini

    Filiera del cemento in cattedra sulla prevenzione

    La notizia è questa: a fine febbraio, a Roma, presso la Scuola di perfezionamento per le forze di Polizia si è svolto un seminario tecnico sul ciclo del cemento e del calcestruzzo. Modesto evento, si potrebbe pensare, ma non è così.

    – Lionello Mancini

    L'anticorruzione e la mala pianta della «furbizia»

    Chi ha paura dell'anticorruzione? I corrotti, ovvio. I quali, mai rinunciando a predicare bene, tramano per vanificare ogni iniziativa che insidi la possibilità di lucrare nella penombra e nell'intrico normativo. Sordi a ogni moral suasion (in quanto privi di moral) i corrotti si piegano solo con

    – Lionello Mancini

    Un'Italia sorniona piange l'eroe (ma non lo imita)

    Ad alcuni sarà piaciuta, ad altri meno, qualcuno avrà provato sorpresa e sgomento. Ma un fatto è certo: la fiction "Io non mi arrendo" - la storia di Roberto Mancini, il poliziotto che scoprì l'ecocatastrofe della Terra dei fuochi - ha chiarito a 7 milioni e mezzo di italiani che simili disastri

    – Lionello Mancini

    Sindaci fragili, Paese più debole

    Ogni vicenda di cronaca o di cronaca giudiziaria che riguardi un sindaco, solleva interrogativi sulla caratura dei candidati, in particolare su quale livello

    – Lionello Mancini

    Giudici e divise contro il malaffare

    In questo primo scorcio di 2016, la casuale contemporaneità di alcuni fatti di cronaca con le cerimonie di apertura dell'Anno giudiziario e le relazioni

    – Lionello Mancini

1-10 di 277 risultati