Le nostre firme

Lello Naso

Trust projectcapo redattore
Lello Naso

Lello Naso, 51 anni, è caporedattore del Sole 24 Ore. Laureato in Scienze Politiche, ha frequentato l'ottavo biennio dell'Istituto per la formazione al giornalismo di Milano. Nel 1992 ha iniziato a lavorare alla Notte, l'ultimo quotidiano italiano del pomeriggio. Ha scritto per il Corriere della Sera e per il settimanale Epoca. Al Sole 24 Ore dal 1997, è stato responsabile dei Commenti e della redazione di Economia e Imprese. Attualmente scrive dei temi legati alla trasformazione delle imprese e all'economia dei territori italiani.

Luogo: Milano

Lingue parlate: inglese, spagnolo, francese

Argomenti: economia dei territori, trasformazione imprese

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022
  • 23 maggio 2024
    Il declino dell’Impero Romano: «Tra ragione e fede, vinse la fede»

    Economia

    Il declino dell’Impero Romano: «Tra ragione e fede, vinse la fede»

    Si parla di Impero romano, ma mutatis mutandis, e neanche tanto in controluce, appare evidente la parabola dell’Occidente, del nostro Occidente. L’ascesa, la decadenza e la caduta dell’organizzazione di governo e di popolo più imponente della storia dell’umanità assomiglia alla traiettoria di

  • 19 maggio 2024
    Jody Brugola, così ci siamo ripresi la nostra storia (e tutta l’azienda)

    Economia

    Jody Brugola, così ci siamo ripresi la nostra storia (e tutta l’azienda)

    «Avere un’azienda solo della famiglia è sempre stato il desiderio di mio padre. Dal giorno in cui abbiamo ceduto le quote, abbiamo avuto in testa la volontà di riprenderci la nostra storia. Non è una questione di chiusura mentale. Non abbiamo pregiudizi verso i fondi, la Borsa o la partecipazione

  • 12 maggio 2024
    Barbara Agogliati, con una app guida duemila autisti e quattromila Tir

    Economia

    Barbara Agogliati, con una app guida duemila autisti e quattromila Tir

    Se fosse un film, anzi una serie televisiva coreana, le preferite di Barbara Agogliati, 52 anni, ingegnere nucleare, fleet manager di Autosped G (gruppo Gavio), quattromila mezzi pesanti e duemila autisti, società leader in Italia dell’autotrasporto, avrebbe una sceneggiatura con i flashback in

  • 01 maggio 2024
    Le imprese italiane in Russia: fare chiarezza sulle sanzioni

    Mondo

    Le imprese italiane in Russia: fare chiarezza sulle sanzioni

    Preoccupazione e ansia. Sono i sentimenti che attraversano la comunità imprenditoriale italiana in Russia dopo la nazionalizzazione temporanea di Ariston Thermo, passata sotto la gestione di Gazprom. Pochi imprenditori hanno voglia di parlare, ma a microfoni spenti molti si lasciano andare a

  • 27 aprile 2024
    Salute, un chip per scoprire le malattie in tre minuti

    Salute

    Salute, un chip per scoprire le malattie in tre minuti

    Un laboratorio di analisi tascabile e pienamente affidabile che in tre minuti dà i risultati su molte infezioni, direttamente nello studio del medico, senza ricorrere a un centro specializzato, con i suoi tempi di attesa e i suoi costi. Tutto in una scheda e un totem di 40 centimetri che si