Persone

John Maynard Keynes

John Maynard Keynes è stato un economista britannico. È l’autore della cosiddetta "rivoluzione keynesiana" ed è considerato il padre della macroeconomia. Ha pubblicato diverse opere di Economia, ha rivestito ruoli chiave durante la I e la II Guerra Mondiale e per la Banca Mondiale e inoltre è stato direttore dell’Economic Journal.

In cerca di una fonte di reddito, Keynes ha rimandato la scrittura della tesi a Cambridge per partecipare al concorso di ammissione al civil service, dove ha ottenuto l'India Office. Diventato lettore universitario, è stato finanziato da Alfred Marshall e ha iniziato a costruire la propria reputazione di economista. Nel 1912 è diventato direttore dell’Economic Journal, la principale rivista accademica economica dell'epoca. Entrato nella Royal Commission on Indian Currency and Finance, alla vigilia della I Guerra Mondiale è diventato consigliere del Cancelliere dello Scacchiere e del Ministero del Tesoro per le questioni economico-finanziarie. Nel 1919 ha partecipato alla Conferenza di pace di Versailles in qualità di Rappresentante economico del Tesoro. Nel 1944 durante la II Guerra Mondiale, Keynes ha guidato la delegazione inglese a Bretton Woods, negoziando l'accordo finanziario tra la Gran Bretagna e gli Stati Uniti. Nello stesso periodo è stato a capo della commissione per l'istituzione della Banca Mondiale.

L’opera principale di Keynes è la Teoria generale dell'occupazione, dell'interesse e della moneta (1936), nella quale getta le basi della macroeconomia e della domanda aggregata. Nel 1942 ha ottenuto il titolo di baronetto, diventando il primo Barone Keynes di Tilton.

John Maynard Keynes è venuto a mancare nel 1946, all'età di 63 anni.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Accordi e joint ventures | John Maynard Keynes | Gran Bretagna | Alfred Marshall | Royal | India Office | Ministero del Tesoro | Banca Mondiale |

Ultime notizie su John Maynard Keynes

    Statistiche , anche i numeri hanno un'etica

    Diceva Woody Allen: "Il 90 per cento delle statistiche è inventato", ma si affrettava ad aggiungere: "Anche questa". In effetti il regno dei numeri è popolato di giudizi sommari, di luoghi comuni, di interpretazioni strumentali, spesso palesemente false. Questi mesi di pandemia hanno peraltro complicato ancora di più le cose. L'andamento dei contagi, dei ricoveri, dei vaccini comunicato giorno per giorno si è trasformato spesso in giudizi e prese di posizione che hanno giustificato, talvolta pa...

    – Gianfranco Fabi

    Perché occorre «liberare» il liberalismo

    E' l'ora del liberalismo. Purché esca dalla gabbia in cui si è rinchiuso. Il panorama politico sta cambiando rapidamente. A destra, il vecchio conservatorismo sta mostrando il suo vero volto, assai poco moderato: quello di un sovranismo a tinte populiste, decisamente illiberale, anche se sopravvive, a stento, al suo interno qualche voce dai toni liberali. A sinistra la socialdemocrazia è diventata una confusa proposta in cui si mescolano elementi di solidarismo di matrice cristiana o vagamente s...

    – Riccardo Sorrentino

    Marx, Hayek, Keynes e la passione per la dittatura

    Marx, Keynes, Hayek. Sono i tre economisti che hanno segnato la vita e la cultura degli ultimi due secoli, con tre proposte diverse di società, incompatibili tra loro. Marx è stato il teorico del comunismo, ma prima ancora il teorico della insostenibilità del capitalismo. Keynes ha fornito per primo un solido fondamento alle politiche economiche anticicliche, quelle in grado di contrastare le crisi (che in realtà non sono nate con lui, ma furono introdotte già dal Peel Banking Act del 1844). Hay...

    – Riccardo Sorrentino

    Stimolo fiscale per le aziende trasformative

    Viviamo in tempi di stimolo fiscale. Il suo attivismo genererà tanta nuova occupazione da alzare il potere contrattuale dei lavoratori? Conseguentemente, ne soffriranno i profitti delle imprese? Oppure le migliori condizioni salariali faranno salire la produttività, sicché si avvantaggeranno sia i

    – di Piero Formica

    Keynes, Smith, gli interessi di Biden e i nostri

    «Non è nel nostro interesse». L'affermazione secca con la quale il presidente americano Joe Biden ha giustificato il ritiro delle truppe americane dall'Afghanistan non è stata molto apprezzata nei commenti internazionali, soprattutto quelli occidentali. In effetti, avendo negli occhi le immagini

    – di Giovanni Tria

    L'epoca dei big data e il saper vedere dentro i numeri

    Benvenuti nell'età dei Big Data che ci permetteranno di calcolare in modo sempre più raffinato le dimensioni dell'economia. Con la crescente facilità di mettere insieme una grande quantità di dati, è l'evidenza che prevale sulla teoria. Prima l'esame empirico, poi il teorizzare.

    – di Piero Formica

    Innovatori e innovazioni al tempo della resilienza

    Nesta, la "fondazione per l'innovazione" (https://www.nesta.org.uk/about-us/), ha identificato cinque innovatori nel Regno Unito, ognuno con il suo particolare atteggiamento verso l'innovazione. Conoscerne i profili anche in Italia, servirebbe ad anticipare le direzioni di marcia che prenderanno

    – di Piero Formica

    Keynes e la «Teoria Generale» che ci fece capire meglio il mondo

    John Maynard Keynes morì 75 anni fa, domenica 21 aprile 1946, a Tilton, un villaggio del Sussex a sud di Londra. Era nato a Cambridge il 5 giugno 1883. Aveva dunque poco meno di 63 anni. La sua morte fu improvvisa, ma non inaspettata. Da anni versava in condizioni di salute precarie: nella

    – di Giorgio La Malfa

    Think, Tally, Talk: Whatever it counts

    Rotocalco di intrattenimento intelligente. Condotto da data journalist, gamer e pignoli. L'attualità in numeri e idee. In questa puntata ci occupiamo di Keynes, di debito buono e di debito cattivo. Di liquidità e lotteria degli scontrini. Di Big data e teoria della felicità. Lo facciamo con Luciano Canova, economista, scrittore e divulgatore scientifico. One more thing, visto la data parleremo anche di palindromie. Buona visione. https://www.youtube.com/watch?v=5-bKxRnJxgw&t=27s Dove ci trovate...

    – Luca Tremolada

1-10 di 366 risultati