Le nostre Firme

Giovanni Parente

Redattore |  @par_gio |

Giornalista con la passione per le norme. Scrive di fisco, cura il Quotidiano del Fisco, uno dei principali prodotti per i professionisti, e si interroga tutti i giorni se davvero un altro mondo (fiscale) è possibile.

  • Luogo: Roma
  • Lingue parlate: italiano, inglese
  • Argomenti: fisco, partite Iva

Ultimo aggiornamento 16 settembre 2019

Ultimi articoli di Giovanni Parente

    Manovra, bonus fiscali solo senza cash: sconto anche per la ricevuta dell'idraulico

    Nella griglia delle misure quasi certe della manovra trova posto l'obbligo di tracciabilità delle detrazioni al 19% che i contribuenti utilizzano in dichiarazione dei redditi per ridurre il peso dell'Irpef. Allo studio anche una nuova detrazione (o al 10% o al 19%) riservate ad alcune spese come quelle per l'idraulico o il parrucchiere a condizione che siano pagate con moneta elettronica. Si lavora anche allo stop alle detrazioni dalla dichiarazione 2021 per i redditi sopra i 100mila euro

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Rottamazione cartelle, aiuto ai ritardatari: prima rata entro il 2 dicembre

    Le prime bozze del decreto fiscale offrono una nuova chance per i ritardatari della rottamazione. Per chi ha «saltato» la prima o unica rata del 31 luglio scorso c'è la possibilità di non essere tagliato fuori dalla rottamazione-ter rimettendosi in carreggiata e versando entro il 2 dicembre

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Dai premi senza tasse alle multe: ecco come funzionerà la lotteria degli scontrini

    Nello schema del decreto fiscale collegato alla legge di bilancio la norma che esclude l'applicazione di imposte sui premi della lotteria degli scontrini da 50mila, 30mila e 10 mila euro per le estrazioni mensili e sulla maxivincita da 1 milione per l'estrazione di fine anno

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Stretta su colf e badanti che non pagano l'Irpef: nel mirino un miliardo di evasione

    Il rapporto del Mef sull'economia sommersa allegato alla nota di aggiornamento al Def quantifica in 960 milioni il tax gap dei lavoratori domestici. Allo studio una ritenuta che le famiglie applicherebbero in coincidenza con il versamento trimestrale dei contributi previdenziali

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Manovra, il bonus per i pagamenti tracciabili raddoppia

    Ipotesi doppio incentivo contro il contante: bonus fiscale di 475 euro su una spesa annua massima di 2.500 euro e rimborsi tra il 2 e il 4% sugli estratti conto

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    Bonus fiscali per 23 miliardi solo con moneta elettronica

    Lotta all'evasione: si studia l'obbligo di pagamenti tracciabili per alcune detrazioni come spese sanitarie, funebri, per le badanti e le attività sportive dei figli

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

1-10 di 1053 risultati