Ultime notizie:

Gianni Brugnoli

    Its, eccellenza ancora di nicchia: 82% di occupati ma 2% di studenti

    L'Italia dell'istruzione ha una piccola eccellenza, ma ancora troppo di nicchia: gli Istituti tecnici superiori (Its) possono, infatti, vantare un tasso di occupazione dell'82% tra i propri diplomati. Giovedì con Il Sole 24 Ore è in arrivo una guida con la mappa completa dei corsi.

    – di Eugenio Bruno e Claudio Tucci

    Its garanzia di occupazione: il 90% ha un lavoro «coerente»

    Passano gli anni, cambiano i governi ma gli Its, le super scuole di tecnologia post diploma - a oggi l'unico canale terziario alternativo all'università - si confermano un formidabile passepartout per il lavoro: l'80% dei diplomati, a un anno dal titolo, ha un impiego; e nel 90% dei casi, per di

    – di Claudio Tucci

    Negli istituti tecnici occupati al 68%, ma pochi iscritti

    C'è un segmento della scuola italiana che funziona piuttosto bene, ma purtroppo è poco conosciuto da famiglie e studenti: è l'istruzione tecnica e professionale. I numeri parlano di un paradosso di casa nostra. Che da noi i percorsi subito "tecnico-pratici" siano un passepartout per il lavoro ce

    – di Cl.T.

    Farmaceutica, 3mila assunzioni con profili 4.0

    I tre fattori chiave per l'industria farmaceutica, da qui ai prossimi anni, saranno: competenze, formazione continua, nuove professionalità. Il copyright è del presidente di Farmindustria, Massimo Scaccabarozzi; e ben descrive lo scenario di accelerazione tecnologica che sta investendo, «con una

    – di Giorgio Pogliotti e Claudio Tucci

    Le imprese alla ricerca di 469mila tecnici

    Il sasso nello stagno è stato lanciato lo scorso 1° novembre da Unioncamere-Anpal quando hanno calcolato come, da qui al 2022, le imprese italiane siano pronte a offrire un posto di lavoro a 469mila tecnici, diplomati Its, laureati nelle discipline "Stem" (Science, technology, engineering and

    – di Claudio Tucci

    Mancano operai 4.0? Andate in Canada ad aprire fabbriche

    In Italia mancano operai e impiegati in grado di lavorare nelle fabbriche 4.0? Tasse e oneri sono troppo alti? I dazi visibili e invisibili (quelli tecnici o burocratici) limitano l'export? Imprenditori italiani, andate ad aprire impianti industriali in Canada, dove sarete accolti con il tappeto

    – di Laura La Posta

    Nelle imprese c'è posto per 193mila super-tecnici. Ma uno su tre non si trova

    Dalla meccanica all'Ict, passando per l'alimentare, il tessile-abbigliamento, la chimica, il legno-arredo. Nei sei settori più rilevanti del made in Italy, sempre più a trazione 4.0, le aziende, da qui al 2021, metteranno a disposizione ben 193mila posti di lavoro. E in un caso su tre, una

    – di Claudio Tucci

1-10 di 15 risultati