Le nostre Firme

Fabio Tamburini

direttore |  LinkedIn |

Fabio Tamburini, classe 1954, nato a Milano, laureato in Giurisprudenza, è direttore de Il Sole 24 Ore, Radiocor e di Radio24 dal 12 settembre 2018. In precedenza è stato vicedirettore del settimanale Milano Finanza e del quotidiano MF (gruppo Class), inviato e vicecaporedattore presso la redazione economica di Repubblica a Milano, inviato del Sole 24-Ore, caporedattore e capo servizio del settimanale economico il Mondo. Infine, vice direttore dell’agenzia Ansa.

Il primo incarico come giornalista è stato presso la redazione di Espansione. Si è sempre occupato per metà di finanza e per metà di economia industriale. E’ stato per otto anni professore a contratto presso le facoltà di Economia delle Università di Parma e Napoli.

Ha pubblicato cinque libri: 1) Un siciliano a Milano, biografia non autorizzata di Enrico Cuccia (1992, Longanesi), 2) Misteri d’Italia, una lunga intervista ad Aldo Ravelli, per mezzo secolo numero uno della borsa (1995, Longanesi), 3) Affari in piazza, sulla Borsa italiana (2001, Longanesi), 4) Storie di italiani in Borsa (2008, Il Sole 24 Ore), 5) Wall Street:la stangata (2009, Baldini Castoldi Dalai).

  • Luogo: Milano
  • Argomenti: finanza, economia industriale

Ultimo aggiornamento 10 ottobre 2018

Ultimi articoli di Fabio Tamburini

    E' il momento di scegliere per cambiare

    La questione cruciale affrontata è quella del lavoro: il presidente di Confindustria Carlo Bonomi lo ha fatto con parole e con toni che vale la pena riportare, rivolgendosi «direttamente ai leader delle tre grandi confederazioni sindacali» e chiamandoli per nome

    – di Fabio Tamburini

    Generali, l'importante è che rimanga italiana

    Dopo l'annuncio Caltagirone-Del Vecchio sul patto di consultazione si accendono i riflettori sullo scontro per il controllo del gruppo più ambito tra le società italiane quotate in Borsa

    – di Fabio Tamburini

    L'occasione unica per fare le riforme in Italia

    Per Draghi, e direi per l'Italia, l'occasione per mantenere saldo il timone delle riforme e della concretezza è unica perché i partiti di entrambi gli schieramenti sanno bene che il debito pubblico italiano, aggravato dalla pandemia, ha raggiunto livelli insostenibili

    – di Fabio Tamburini

    Oggi nasce il nuovo Sole, nel nome dello sviluppo

    Al debutto il nuovo formato del quotidiano, più maneggevole e di facile lettura, una colonna in meno e leggermente più corto, senza però alcun taglio dei contenuti offerti perché la riduzione degli spazi verrà compensata dall'aumento delle pagine

    – di Fabio Tamburini

    Onore delle armi al vecchio Sole

    Il formato tradizionale ha seminato credibilità e autorevolezza, costruendo la fortuna del gruppo editoriale. Ma è arrivato il momento di cambiare

    – di Fabio Tamburini

    Chi vivrà, vedrà

    L'impressione, anzi la certezza, è che, dopo l'esordio di Caltagirone in Mediobanca, l'amministratore delegato Nagel avrà un problema in più

    – di Fabio Tamburini

1-10 di 130 risultati