Ultime notizie:

Digital Strategist

    I sedici lavori fatti, fino ad oggi, da Chiara Cecilia Santamaria, tra Italia e Regno Unito [video]

    Nell'immagine: Chiara Cecilia Santamaria (digital strategist, scrittrice, blogger, influencer). Credits: Machedavvero.it. Per la generazione nata negli anni Ottanta, era difficile immaginare che nel futuro il mondo del lavoro sarebbe stato molto complicato. Ma tra gli anni Zero e gli anni Dieci, sono definitivamente venute allo scoperto le storture del sistema italiano del lavoro, e a pagare il prezzo più alto sono state le generazioni più giovani, che non hanno potuto godere del sistema di "...

    – Gabriele Caramellino

    I profili più ricercati per vendite e marketing: i Big Data dettano legge

    E' ormai un concetto assodato, a tutti i livelli del management: le informazioni sono, per qualsiasi azienda, un asset vitale, un patrimonio da valorizzare nel modo più proficuo possibile. Non è quindi un caso che i profili legati ai Big Data, e quindi figure in grado di analizzare e gestire grandi

    – di Gianni Rusconi

    Il paradosso della privacy, e quanto siamo disposti a pagare per averla

    Umberto Eco ne parlò in una celebre Bustina di Minerva nel 2014, divertendosi a tradurre "privacy" con un neologismo italiano volutamente improbabile: la privatezza. «Detto alla buona significa che ciascuno ha diritto a farsi i fatti suoi senza che tutti, specie delle agenzie pagate dai centri di

    – di Giulio Xhaët *

    Il digitale è ormai diventato una competenza di base, come la scrittura

    Il digitale ci riguarda tutti. Le competenze digitali sono oggi un alfabeto senza il quale diventa sempre più difficile trovare o mantenere un lavoro. Ciò non significa che dobbiamo trasformarci tutti in valenti sviluppatori informatici, né analisti capaci di gestire dati e strategie di

    – di Giulio Xhaët *

    Digital skills: la maturità digitale e le competenze a prova di futuro

    Nel gennaio 2016, un report del Word Economic Forum dal titolo The Future of Jobs and Skills spiegava che nella maggior parte dei settori, le dieci professioni più richieste dal mercato fino a dieci anni prima non esistevano. Non solo: calcolava come il 65% dei bambini che avessero iniziato nel

    – di Giulio Xhaët *

    Lui, lei, i figli, e l'ironia in famiglia

    In gran parte del mondo, esiste la struttura sociale chiamata famiglia. Ovviamente, in ogni Paese ci sono delle "varianti locali" sul concetto e sulla pratica di famiglia. In Italia, peraltro, c'è una forte suddivisione, a livello sociale, tra chi ha figli e chi non ne ha. Il ragionamento è complesso, e coinvolge anche il mondo del lavoro italiano, che ha un funzionamento anomalo rispetto ad altri Paesi. In questi anni, ho visto alcuni miei amici diventare genitori. E la nascita del primo fi...

    – Gabriele Caramellino

    Gli Italo Globali arrivano da tutta Italia

    Oggi si vota per l'elezione del Governo nel Regno Unito. Già, il Regno Unito: è un Paese dove ormai si trova una grande Little Italy. Il tema Italo Globali è molto trasversale, così come è molto variegata la provenienza geografica degli Italo Globali: ovvero gli italiani che lavorano con il mondo, all'estero o dall'Italia. L'occasione è dunque propizia per fare un giro d'Italia, andando alla ricerca delle origini geografiche di alcuni Italo Globali. Mi ci metto anche io, che sono un po' roma...

    – Gabriele Caramellino

1-10 di 34 risultati