Ultime notizie:

Cicerone

    Come fare digerire il tributo? Definendolo sacro e incontestabile

    Se, di colpo, affermassimo che le imposte, le tasse e, più in generale, i tributi che paghiamo hanno un'origine da rintracciare nettamente nella rivoluzione agricola che avvenne durante il Neolitico, qualcuno potrebbe storcere il naso in segno di disapprovazione. In effetti, il dubbio è legittimo, considerando che il periodo di cui stiamo parlando è il V millennio a.C., quando Sumeri ed Egizi, gli uni fra il Tigri e l'Eufrate, gli altri presso il Nilo, si misurarono, per la prima volta nella sto...

    – Francesco Mercadante

    Lavoro e capitale: fin dall'antichità una storia di pena e potere

    Marlon Brando, intervistato a proposito de Il padrino, disse che "la mafia è il migliore esempio di capitalismo che abbiamo". La definizione, quantunque arguta e, per certi aspetti o per alcuni, irritante, è indubbiamente eversiva e metamarxiana. Marx, in effetti, fu uno dei primi a teorizzare e condannare il cosiddetto sfruttamento della forza-lavoro quale conseguenza del dominio del capitale. Nello stesso tempo, tuttavia, non si possono negare almeno due vantaggi essenziali legati alla dottrin...

    – Francesco Mercadante

    Il liceo classico: perché non va abolito, perché va cambiato

    A cosa "serve" studiare latino e greco? E' una domanda che riceve quasi sempre risposte non molto sensate. In genere oltretutto si concentrano sul solo latino, che insegnerebbe a ragionare (ma è chiaro che la logica sarebbe più utile, o forse addirittura lo studio di quei linguaggi logici artificiali, come il Lojban, che evitano ogni ambiguità); a trovare le etimologie (come se non fosse meno dispendioso consultare un dizionario); a parlar bene l'italiano, (come se non fosse più proficuo leggere ...

    – Riccardo Sorrentino

    Interesse sul prestito a lungo vietato, ma divieto sempre disatteso

    Interesse composto: l'espressione, di per sé, desta qualche sospetto e, talora, genera pure preoccupazione in chi si fa prendere facilmente dal "mal di economia". Se a essa facciamo pure corrispondere il lemma pertinente, vale a dire il termine con cui, nella lingua di settore, si è soliti indicare questa tipologia d'interesse, le cose possono addirittura peggiorare. La parola al cui uso ci stiamo preparando è anatocismo, non a caso, una voce dotta che, nella pratica bancaria, consiste nella cap...

    – Francesco Mercadante

    (S)ragionare per slogan, una malattia del lessico contemporaneo

    Non so se sia la paura per la pandemia o se piuttosto non sia un segno della cosiddetta "cultura orizzontale" - quella della reta internet, priva di filtri e dall'aspetto frammentario - di cui già tempo fa discutevano Giovanni Solimine e Giorgio Zanchini in un saggio omonimo, pubblicato da Laterza.

    – di Giuseppe Lupo

    Cantami ancora, o Diva, la dolce lingua d'Omero

    Pare lontano e misterioso eppure permea la nostra cultura e le nostre etimologie, ed è veicolo di pensieri, personaggi e immaginazione. Un lascito fondamentale per sviluppare le capacità critiche

    – di Nicola Gardini

1-10 di 348 risultati