Ultime notizie:

Cea

    Imparare, una bambinata

    L'istruzione è il principale acceleratore del nostro cervello ma per potenziare le capacità di apprendimento bisogna cominciare da piccoli

    – di Gilberto Corbellini

    Articolo quinto, eBay e PayPal hanno vinto. Ma l'Antitrust tace?

    Intanto, in leggero ritardo, Buon Natale. O almeno, pensavate che potesse essere tale. Avevate deciso di vendere qualche oggetto usato, magari uno smartphone da sostituire con un modello nuovo. In alternativa con quei soldi avreste potuto fare un regalo a una persona cara. Idea, ma certo. Ci sono i portali, tipo Subito.it. Oppure Kijiji (che è di eBay). E quindi ecco l'oggetto in bella mostra. Dopo uno studio attento del prezzo. Sì, il prezzo giusto è decisivo perché la vendita vada a buon fine....

    – Alberto Annicchiarico

    Il patrimonio culturale sfida il cambiamento climatico

    La mobilitazione mondiale del settore culturale contro la crisi climatica fa tappa alla 25ª Conferenza Mondiale sul Clima delle Nazioni Unite (2-13 dicembre, Madrid). Al via in Italia la nuova Direzione Generale per la prevenzione di rischi, la salvaguardia del patrimonio culturale e il coordinamento in caso di emergenze ambientali e civili

    – di Roberta Capozucca

    Europa e sostenibilità le chiavi per il futuro

    Dedicata ai giovani l'assemblea congiunta di Confindustria Como e Lecco-Sondrio. Gioco di squadra, partecipazione convinta alla Ue, crescita dimensionale e governance evolute le chiavi per mantenere la competitività dei territori.

    – di Luca Orlando

    Caldo record, come scegliere climatizzatori e ventilatori «last minute»

    E' tornato il grande caldo, sopra i 30 gradi, con il suo fastidioso carico di umidità: per una rapida soluzione nei negozi si trovano split singoli (l'unità intyerna del climatizzatore, ndr) oppure apparecchi trasferibili, ventilatori e deumidificatori. Anche se la scelta è quella dell'ultimo

    – di Paola Guidi

    Huawei, Google fa pressing su Trump per togliere il bando

    Google si sta muovendo sul bando Huawei. Spingendo per un passo indietro dell'amministrazione Trump e facendo leva sui rischi di sicurezza nazionale che un nuovo sistema operativo sviluppato dai cinesi su un fork Android comporterebbe. L'indiscrezione arriva dal Financial Times, secondo il quale

    – di Luca Salvioli

    Il 40% delle ragazze 25-29enni non studia, non lavora e non lo cerca

    Quattro giovani donne italiane su dieci fra i 25 e i 29 anni sono "inattive", cioè non studiano, non lavorano, non cercano lavoro. Sono le cosiddette NEET. Fra i ragazzi della stessa età la percentuale è del 28%, che pone questo gender gap al quinto posto fra i più alti dell'area OCSE. La percentuale di inattive si abbassa man mano che cresce il livello di istruzione: fra le laureate di questa fascia di età lo è solo il 17%. Un dato interessante è che fra i 20-24enni, cioè i ragazzi appena più g...

    – Cristina Da Rold

    Il 40% delle ragazze 25-29 enni non studia, non lavora e non cerca lavoro

    Quattro giovani donne italiane su dieci fra i 25 e i 29 anni sono "inattive", cioè non studiano, non lavorano, non cercano lavoro. Sono le cosiddette NEET. Fra i ragazzi della stessa età la percentuale è del 28%, che pone questo gender gap al quinto posto fra i più alti dell'area OCSE. La percentuale di inattive si abbassa man mano che cresce il livello di istruzione: fra le laureate di questa fascia di età lo è solo il 17%. Un dato interessante è che fra i 20-24enni, cioè i ragazzi appena più g...

    – Cristina Da Rold

1-10 di 452 risultati