Le nostre Firme

Kenneth Rogoff

Kenneth Rogoff è professore di Economia all'Università di Harvard. Il suo campo di studi è la Finanza Internazionale.

Nato nel 1953, si è laureato a Yale nel 1975 e ha ottenuto il Ph.D. in Economia al Mit.

Nella sua carriera professionale Kenneth Rogoff ha ricoperto anche ruoli di rilievo alla Federal Reserve e al Fondo monetario internazionale, di cui è stato capo economista tra il 2001 e il 2003, incarico nel quale gli è succeduto Raghuram Rajan.

Kenneth Rogoff è anche uno scacchista di fama internazionale.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Kenneth Rogoff
    • News24

    Il Venezuela in ginocchio e il folle regalo di Maduro a Trump

    C'è una certa ironia nelle ultime notizie relative al fatto che il Venezuela ha elargito mezzo milione di dollari per l'insediamento presidenziale di Donald Trump tramite la Petróleos de Venezuela (PDVSA), la compagnia petrolifera statale. Il Venezuela è di certo un "debitore insolvente seriale",

    – di Kenneth Rogoff

    • News24

    Incognita populismo sulla crescita

    Dopo nove anni di cupe previsioni al ribasso del Pil, i responsabili macroeconomici di tutto il mondo sono increduli: nonostante l'ondata di malcontento politico scatenata dal populismo, nel 2017 la crescita globale dovrebbe superare le aspettative.

    – di Kenneth Rogoff

    • News24

    La stagione delle promesse è finita

    L'agenda di politica economica di Donald Trump durante la campagna presidenziale americana del 2016 è stata un test di Rorschach a livello politico: dove i suoi sostenitori vedevano un nuovo e audace progetto per realizzare una crescita robusta e maggiore prosperità, molti altri negli Stati Uniti e

    – di Ken Murphy, Jonathan Stein, Stuart Whatley e Roman Frydman

    • News24

    Se gli Usa decidono di abdicare

    Mentre il Presidente degli Stati Uniti Donald Trump continua a destabilizzare l'ordine economico globale post-bellico, la maggior parte del mondo sta trattenendo il respiro. Gli opinionisti sono alla ricerca di parole per descrivere il suo attacco alle norme convenzionali di leadership e tolleranza

    – di Kenneth Rogoff

    • News24

    La via trumpiana al capitalismo

    L'insediamento di Donald Trump da 45esimo Presidente degli Stati Uniti viene largamente visto come l'inizio della fine dell'ordine capitalistico post-1945 che dominò a livello globale dalla fine della Guerra Fredda. Ma è possibile che il Trumpismo sia di fatto la fine dell'inizio? La vittoria di

    – di Anatole Kaletsky

    • News24

    Se Trump porterà il nuovo boom

    Dopo anni di letargo, assisteremo nel prossimo biennio a un ritorno dell'economia americana al centro della scena mondiale? Vista l'ostinazione della nuova amministrazione repubblicana a reflazionare un'economia già prossima alla piena occupazione, l'aumento del prezzo dei beni concorrenti

    – di Kenneth Rogoff

    • News24

    «Mappamondo»: la nuova bussola online per capire con il Sole i grandi trend globali

    Benvenuti nell'era dell'incertezza planetaria. Qual è il volto autentico di Donald Trump? Il megafono rabbioso della classe media frustrata dalla crisi, l'irriducibile isolazionista nelle relazioni commerciali, il leader filorusso e anticinese in politica estera, l'amico di Wall Street e dei grandi

    – di Marco Mariani

    • News24

    E se fosse l'inizio della fine dell'Occidente?

    «Se la vittoria di Donald Trump nelle elezioni presidenziali degli Stati Uniti è stato un terremoto, allora il periodo di transizione che conduce al suo insediamento il 20 gennaio sembra un allarme tsunami», sostiene l'ex ministro degli Esteri spagnolo, Ana Palacio. Ma i campanelli d'allarme sono

    • News24

    Un'Europa tedesca o una Germania europea?

    Il voto di giugno con cui il Regno Unito ha scelto di abbandonare l'Unione europea non ha solo cambiato il corso della storia britannica, ma ha posto alcune domande fondamentali sul ruolo della Germania in Europa e nel mondo. Con la crisi migratoria che indebolisce a livello politico la cancelliera

    – di Hugo Drochon

    • News24

    Un'Europa tedesca o una Germania europea?

    Il voto di giugno del Regno Unito che ha scelto di abbandonare l'Unione europea non ha solo cambiato il corso della storia britannica, ma ha posto alcune domande fondamentali sul ruolo della Germania in Europa e nel mondo. Con la crisi della migrazione che indebolisce a livello politico la

    – di Hugo Drochon

1-10 di 256 risultati