Ultime notizie:

zio Sam

    Farmaci, cibo e lusso salvano il made in Italy

    Nel 2019 crescita del 2,3% grazie soprattutto a questi comparti. Male la meccanica. Anno in frenata per la Germania, in corsa Svizzera, Stati Uniti e Giappone. Dicembre brillante per la Cina, prima del coronavirus

    – di Luca Orlando

    Millennials senza scelta: devono essere portfolio manager di loro stessi

    Il 15 settembre 2008, era un giorno come tanti e mi accingevo ad arrivare a Canary Wharf, il centro finanziario di Londra. Ero stato assunto da poco da una banca d'investimento americana come analista. Quel giorno l'atmosfera era diversa. Girava un'aria pesante. Essendo un novello nel mondo della finanza non potevo immaginare cosa stesse accadendo. Come avrei potuto, nemmeno gli esperti potevano prevedere quello che sarebbe successo. All'uscita dalla metro, notai una confusione insolita, molte t...

    – Gianluca De Stefano

    Quali sono le grandi paure del mondo? Vince il cambiamento climatico

    Le nostre paure - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram Nel complesso il cambiamento climatico è ancora la principale paura fra i 26 paesi considerati nel sondaggio di Pew Research pubblicato in questi giorni. Il 67% degli intervistati dichiara di avere coscienza del fatto che è questa la principale minaccia che dobbiamo affrontare, anche se non distanzia di molto gli altri due principali timori: l'ISIS (che preoccupa il 62% degli intervistati nel mondo) e i cyberattacchi da parte di altri...

    – Infodata

    Quali sono le grandi paure del mondo? L'Europa pare indecisa

    Le nostre paure - Il Sole 24 Ore - Cristina Da Rold Infogram Nel complesso il cambiamento climatico è ancora la principale paura fra i 26 paesi considerati nel sondaggio di Pew Research pubblicato in questi giorni. Il 67% degli intervistati dichiara di avere coscienza del fatto che è questa la principale minaccia che dobbiamo affrontare, anche se non distanzia di molto gli altri due principali timori: l'ISIS (che preoccupa il 62% degli intervistati nel mondo) e i cyberattacchi da parte di altri...

    – Cristina Da Rold

    La capanna dello Zio Sam: l'immobiliare USA e le riflessioni per l'Italia

    Vi starete chiedendo cosa c'entra il debito americano con il mercato immobiliare italiano? I tassi di interesse della Federal Reserve e il whatever it takes di Draghi vi dicono qualcosa? Se ancora non ci siamo, mettiamola così: crisi finanziaria 2008, la Federal Reserve compra debito e abbassa i tassi di interesse. La gente non tiene i soldi in banca (bassi tassi) ma li usa. I soldi girano, l'economia si muove dopo la crisi. L'Europa ci mette qualche anno, poi decide di lanciare il quantitative ...

    – Raffaele Perfetto

    I sovranisti vengono da Marte, i multilateralisti da Venere

    Riprendendo un fortunato libro del politologo americano, Robert Kagan, del 2003, intitolato "Of Paradise and Power" dove si mettevano a fuoco le differenze emergenti tra chi come gli americani credeva più nel potere della guerra e chi come gli europei nel dialogo, ora potremmo aggiornare le posizioni dell'epoca sostituendo gli americani con i sovranisti e gli europei con i  multilateralisti. Il risultato aggiornato al 2019 potrebbe essere che "i sovranisti vengono da Marte e i multilateralisti v...

    – Vittorio Da Rold

    Fallout 76/Miglioramenti in vista

    Fallout 76 è destinato a migliorare patch dopo patch, a crescere espansione dopo espansione, ma, se i numerosi bug presenti verranno prima o poi risolti, alcuni dei difetti più gravi sono chiaramente endemici: frutto anche di un'incompatibilità di fondo tra quella che è la visione degli

    Usa, l'arte politica incontra #metoo

    Non è la solita Marianne di Delacroix, la nuova Resistenza americana, nella copertina della Sunday Review del New York Times (23-09-2018), è una donna di colore dai tratti androgini che indossa un abito patchwork con impresse tante immagini di donne in protesta. E' l'emblema del nuovo ordine, del

    – di Giuditta Giardini

1-10 di 78 risultati