Ultime notizie:

Zanonato

    Strasburgo addio, ecco gli eurodeputati italiani in uscita per candidarsi

    Tra chi vuole rientrare prima della fine del mandato e chi, invece, viene richiamato dal partito in patria per dare una mano a raccogliere voti, l'effetto è sempre lo stesso: quando si avvicinano le elezioni italiane i nostri rappresentanti al Parlamento europeo cominciano preparare le valigie. Il

    – di Riccardo Ferrazza

    La caduta di «Bito», il sindaco che sfidava gli alleati a pugni

    «Te speto fora » ha ringhiato Massimo Bitonci all'ex sindaco di Padova Flavio Zanonato durante una riunione politica. Ti aspetto fuori, a Padova come a Reggio Calabria, ha un solo significato: facciamo a pugni «e vediamo chi resta in piedi». Un modo più che muscolare di risolvere le controversie

    – Mariano Maugeri

    La parabola della Città della speranza e del suo fondatore Franco Masello

    Spes contra spem. La speranza contro la speranza. La massima paolina, se intesa in senso letterale, si attaglia perfettamente alla parabola della Città della speranza di Padova, fondata nel '94 da Franco Masello, imprenditore self made man di Malo, il paese dello scrittore Luigi Meneghello, che nei

    – Mariano Maugeri

    Una Leopolda a Milano per l'Europa (e per sostenere la nostra manifattura 4.0)

    "Riscopriamo la vera Europa" in un momento decisamente difficile del progetto europeo dove le tensioni nazionalistiche tornano a farsi sentire prepotentemente. Questo in titolo di un incontro, una sorta di "Leopolda" alla milanese voluta dai parlamentari europei del Pd svoltasi sabato 28 novembre a Milano. Divisi per tavoli a cui corrispondeva un argomento specifico (dall'economia alla politica estera, dall'istruzione alla sicurezza, dall'energia al turismo) i parlamentari europei del partito de...

    – Vittorio Da Rold

    No walls in Europe, diario di viaggio ai confini della speranza

    «No walls in Europe» questo il messaggio, scritto con il pennarello su un cartello bianco messo domenica sera all'imbrunire sull'alta rete metallica con filo spinato che ora separa l'Ungheria dalla Croazia. Il gesto finale e simbolico di una missione compiuta in questi tre giorni in Ungheria alle

    – Silvia Costa

    Profughi, Ungheria fuori dall'Europa

    Alla stazione di Hegyeshalom, tre chilometri dal confine ungherese con l'Austria, non si può che prendere atto che il premier Orban ha vinto la sua partita contro i profughi. Non c'è traccia di loro né del loro dramma se si esclude una presenza di operatori della Croce rossa. Eppure domenica

    – Sandra Zampa

    Diaz, il Pd apre il caso De Gennaro

    «Lo dissi quando fu nominato e lo ripeto oggi dopo la sentenza. Trovo vergognoso che De Gennaro sia presidente di Finmeccanica». I 140 caratteri del tweet lanciato dal presidente del Pd Matteo Orfini suonano come una scomunica nel day after della sentenza europea sui fatti del G8 che ha condannato

    Il dossier Cottarelli: per lo Stato affitti da 1,2 miliardi

    Affitti dello Stato fuori controllo per oltre 1,2 miliardi. Finanziamenti ai partiti che restano «misteriosi». Ma anche proposte per rivedere i trasferimenti ad autotrasporto e trasporto pubblico locale, rafforzare la fase di esecuzione delle opere pubbliche programmate dal Cipe e de-finanziare

1-10 di 524 risultati