Ultime notizie:

Yugoslavia

    L'arte contemporanea riparte da Roma

    Dopo il lockdown a singhiozzo boom di offerta espositiva sul contemporaneo, ma pesa l'assenza di supporto politico

    – di Sara Dolfi Agostini

    Tra le perle del Trieste Film Festival

    Sono passati trent'anni dall'inizio della guerra dei Balcani e proprio alla memoria di quell'area geografica implosa è dedicata la XXXIIesima edizione del Trieste Film Festival, che ha saputo specializzarsi e trasformarsi in osservatorio cinematografico privilegiato dell'Europa dell'Est. Quest'anno, nell'impossibilità di uno svolgimento dal vivo, c'è la consolazione di raggiungere una platea allargata attraverso lo streaming (ogni acquisto vale per 72 ore) sulla piattaforma MyMovies. Per capire ...

    – Cristina Battocletti

    Quando l'hotellerie non si ferma

    Costruita alla confluenza di due fiumi, il Danubio e il Sava, che dividono la città in un'area storica e tradizionale e un'altra, la Nuova Belgrado, dall'architettura postbellica, la città sta ottenendo sempre più attenzioni dalla Generazione Z e dai Millenials, affascinati dalle sue due anime, dal design di metà secolo, dal mausoleo del leader dell'Ex Yugoslavia, Marshal Tito.

    – di Evelina Marchesini

    ...è finita l'ex Iugoslavia"

    Alla viglia del Mittelfest, dal 12 al 20 luglio, il direttore della rassesgna cividalese, riflette sul pericolo dei nazionalismi Quando nel 1987, a 26 anni, Haris Pa?ovic mise in scena nell'ex Yugoslavia la gioventù in subbuglio del Risveglio di primavera di Wedekind, aveva dato voce alla sotterranea inquietudine dei ragazzi educati da Tito alla bratstvo i jedinstvo, fratellanza e unità. Mai avrebbe immaginato però che cinque anni dopo, nel 1992, la sua città, Sarajevo, sarebbe stata messa a fe...

    – Cristina Battocletti

    La Guerra fredda dell'amore

    «Non si tratta di nostalgia», piuttosto del consolidamento delle radici e di una liberazione dal passato. Pawe? Pawlikowski dopo Ida, vincitore dell'Oscar come miglior film straniero nel 2015, torna ad ambientare in Polonia il nuovo film, Cold War, nelle sale dal 20 dicembre. Una storia d'amore

    – di Cristina Battocletti

    Omicidio in Kosovo, una minaccia all'avvicinamento dei Balcani alla Ue

    In Kosovo, dopo l'assassinio il 16 gennaio scorso del leader serbo Oliver Ivanovic, anche la battaglia della Piana dei Merli del 1389, combattuta tra Serbi e Ottomani, torna dalla nebbie del passato per rinnovare antichi odii. Nella memoria collettiva del popolo serbo, la battaglia della Piana dei Merli rappresenta "l'evento fondativo" dell'identità nazionale. Peccato che la Piana oggi sia in territorio kosovaro, cioè fuori dai confini dell'attuale Serbia e che Belgrado non abbia mai riconosciut...

    – Vittorio Da Rold

1-10 di 67 risultati