Aziende

Youtube

Creato nel 2005 da tre soci, Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim, Youtube è il primo e più famoso sito internet per video sharing, ovvero per la condivisione di filmati. Il primo video caricato, il 23 aprile dello stesso anno, è stato “Me at the zoo” da Jawed Karim, filmato della durata di 19 secondi che è stato girato di fronte alla gabbia degli elefanti dello zoo di San Diego. Già nel giugno del 2006 però i dati forniti dall’azienda stessa hanno indicato in cento milioni il numero di video visti ogni giorno dagli utenti di Youtube. A tutt’oggi in media sono circa 100mila i filmati che vengono messi ogni giorno sui server della società che ha sede nella località di San Bruno, in California. L’accesso al portale per la visione dei filmati è gratuito, come anche l’upload dei video: solamente, per poter effettuare quest’ultima operazione, bisogna essere utenti registrati nel database di Youtube. Dal momento della sua esplosione come sito di condivisione di video infatti, Youtube ha iniziato ad avere diversi problemi con i diritti d’autore delle opere contenute nei suoi filmati (perché spesso prese da film, telefilm, programmi televisivi e radiofonici) caricati sui suoi server. È stato quindi creato un regolamento che vieta l'upload di materiale protetto da diritto d'autore se non se ne è titolari e che si basa su una verifica ex post di quanto proposto dagli utenti. Youtube consente invece senza problemi, fatti salvi quelli di licenza autoriale, l’incorporazione dei propri video all’interno di altri siti web, come ad esempio quelli dei popolari social network e blog, e si occupa anche di generare il codice Html necessario alla buona riuscita dell’operazione. Proprio nel 2006 Youtube, sull’onda dell’enorme successo avuto in rete, viene acquistato da Google per 1,65 miliardi di dollari (pagati in azioni proprie). Dall’anno successivo sono state pubblicate nuove versioni del portale realizzate in diverse lingue, tra le quali l’italiano.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Internet | Steve Chen | San Bruno | California | Karim Jawed | Chad Hurley |

Ultime notizie su Youtube

    IMAGINE FOREVER

    Vi parlo ispirato dal mio Maestro, Jean Piaget (1896-1980) psicologo, biologo, pedagogista e filosofo svizzero fotografato nel suo ufficio. Certo, parlo dal mio, che è un po' meno ordinato del suo,non si può pretendere. Oggi Enrico Rossi, già ottimo Presidente della Regione Toscana, uscente, scrive un commento che non si può non condividere. E per questo Cartoonist Globale (in terza persona, evvabbe') lo ringrazia, anche e soprattutto per quello che ha fatto in questi lunghi anni del suo m...

    – Luca Boschi

    La nuova residenzialità, una storia, un'idea. [PODCAST]

    Caro Mastru, ti scrivo da un paese di 1900 abitanti, circondato da paesi mediamente delle stesse dimensioni o più piccoli, circondati a loro volta da centinaia di paesi che circondano grandi o medi paesoni che spesso chiamiamo città o cittadine, ma sono pur sempre dei grandi paesoni, spesso senza forme ben definite. L'italia è questo, ed è in ogni piccola comunità. Molte di queste comunità però stanno scomparendo o almeno rischiano presto di scomparire. Prima della pandemia parlavamo solo di sp...

    – Giuseppe Jepis Rivello

    LA CUEVA RIAPERTA! (E OGGI SANIFICARE LE MOLLETTE!)

    Attenzione, attenzione! Stiamo per parlare di Jorge Vacca e di Miguel Angel Martin! Ma lo facciamo sotto! Sotto! Come resistere a non "citare" (o sottrarre?) questa splendida, ormai remota vignetta di Mario Natangelo? I mesi sono passati ed eccoci alla prima, triste e trista consultazione elettorale in piena pandemia e nuova ondata negata dai soliti negazionisti dell'evidenza. Dal flusso di nuove indicazioni di mascherature e sanificazioni abbiamo appreso tutto o quasi su come maneggiar...

    – Luca Boschi

    La matematica dietro le mascherine. Pensiero critico della società data-driven (10)

    E' una operazione di divulgazione meritoria. Nel video che trovate sul canale YouTube Minute Phisycs scritto tutto attaccato trovate un po' di queste spiegazione che usano grafici, numeri e animazioni. Particolarmente riuscita a nostro modo di vedere questa sull'efficacia delle mascherine. Il video postato alcuni giorni fa in meno di 48 ore ha già raggiunto centinaia di migliaia di visualizzazione. Vale la pena spendere due parole sul mezzo. Su argomenti delicati come questi serve un linguaggio...

    – Infodata

    Fontaines D.C e la band ritrovata di "A Hero's Death"

    Dopo l'eccellente esordio con "Dogrel" il gruppo ha attraversato un periodo difficile. A un passo dalla distruzione e con un carico professionale decisamente fuori dall'ordinario, il quintetto si è fermato nel proprio luogo natale, Dublino, dove ha ritrovato l'equilibrio necessario per ricominciare: il risultato è questo album

    – di Michele Casella

    TUTTI I GRANDI CLASSICI (con due semi-inediti in questo post)

    Con una nuova "sorpresina" (l'omaggio topolinesco dedicato da Mike Royer, in privato, al "Re" Jack Kirby per il suo settantesimo compleanno) il lusingato Cartoonist Globale ringrazia questa nuova iniziativa sul canale The Fisbio Show, che recensisce sistematicamente, da adesso in poi, I Grandi Classici Disney, testata molto amata dal popolo dei fans disneyani. Benissimo, grazie. Ovviamente fa piacere che le proprie fatiche siano riconosciute. https://www.youtube.com/watch?v=XSI6D7ie3R8&featur...

    – Luca Boschi

    La matematica dietro le mascherine. Pensiero critico della società data-driven

    E' una operazione di divulgazione meritoria. Nel video che trovate sul canale YouTube Minute Phisycs scritto tutto attaccato trovate un po' di queste spiegazione che usano grafici, numeri e animazioni. Particolarmente riuscita a nostro modo di vedere questa sull'efficacia delle mascherine. Il video postato alcuni giorni fa in meno di 48 ore ha già raggiunto centinaia di migliaia di visualizzazione. Vale la pena spendere due parole sul mezzo. Su argomenti delicati come questi serve un linguaggio...

    – Infodata

    Il marchio è firma di valore

    Caro Mastru, la firma del tuo lavoro è fatta della materia stessa del tuo lavoro. Il Marchio è la firma, è bene tenerlo sempre a mente. E la firma è uno strumento di riconoscimento. Il valore quindi non è nella firma, come spesso pensiamo ma nella relazione che c'è tra quello che realizziamo e la firma che vi apponiamo sopra. Ci penso da quando ho fatto visita alla forgia di Mastro Raffaele. Lui il marchio se l'è costruito e lo applica alle sue opere. L'ho visto fare anche a Felice e Giovanni ...

    – Giuseppe Jepis Rivello

1-10 di 9662 risultati