Aziende

Youtube

Creato nel 2005 da tre soci, Chad Hurley, Steve Chen e Jawed Karim, Youtube è il primo e più famoso sito internet per video sharing, ovvero per la condivisione di filmati. Il primo video caricato, il 23 aprile dello stesso anno, è stato “Me at the zoo” da Jawed Karim, filmato della durata di 19 secondi che è stato girato di fronte alla gabbia degli elefanti dello zoo di San Diego. Già nel giugno del 2006 però i dati forniti dall’azienda stessa hanno indicato in cento milioni il numero di video visti ogni giorno dagli utenti di Youtube. A tutt’oggi in media sono circa 100mila i filmati che vengono messi ogni giorno sui server della società che ha sede nella località di San Bruno, in California. L’accesso al portale per la visione dei filmati è gratuito, come anche l’upload dei video: solamente, per poter effettuare quest’ultima operazione, bisogna essere utenti registrati nel database di Youtube. Dal momento della sua esplosione come sito di condivisione di video infatti, Youtube ha iniziato ad avere diversi problemi con i diritti d’autore delle opere contenute nei suoi filmati (perché spesso prese da film, telefilm, programmi televisivi e radiofonici) caricati sui suoi server. È stato quindi creato un regolamento che vieta l'upload di materiale protetto da diritto d'autore se non se ne è titolari e che si basa su una verifica ex post di quanto proposto dagli utenti. Youtube consente invece senza problemi, fatti salvi quelli di licenza autoriale, l’incorporazione dei propri video all’interno di altri siti web, come ad esempio quelli dei popolari social network e blog, e si occupa anche di generare il codice Html necessario alla buona riuscita dell’operazione. Proprio nel 2006 Youtube, sull’onda dell’enorme successo avuto in rete, viene acquistato da Google per 1,65 miliardi di dollari (pagati in azioni proprie). Dall’anno successivo sono state pubblicate nuove versioni del portale realizzate in diverse lingue, tra le quali l’italiano.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Internet | Steve Chen | San Bruno | California | Karim Jawed | Chad Hurley |

Ultime notizie su Youtube

    La Federazione Italiana Rugby sceglie il vetro di Murano (e sostiene la Banca degli occhi)

    La Federazione Italiana Rugby aggiunge una nuova tessera al proprio mosaico di impegni nel sociale, scegliendo da un lato di legarsi ancor più al made in Italy e, dall'altro, sostenendo la Fondazione Banca degli Occhi del Veneto Onlus di Venezia. La FIR ha scelto di affidarsi agli artigiani del Consorzio Promovetro di Murano, che da oltre otto secoli rappresentano un'eccellenza italiana nel mondo, per realizzare cinque opere uniche che, in occasione delle cene di gala del Guinness Sei Nazioni a...

    – Barbara Ganz

    Australian Open, polizza da 60 milioni contro il rischio incendi

    Il torneo, in programma dal 20 gennaio al 2 febbraio, ha ricavi per 250 milioni di euro. Già nel 2019 gli organizzatori hanno stipulato un accordo assicurativo con Lloyds e Hiscox per il pericolo di annullamento dell'evento

    – di Tiziana Pikler

    Spiati al lavoro, il futuro può spaventare o aprire orizzonti. Ecco perché

    L'autore di questo post è Niccolò Bianchini, laureato a SciencesPo, Parigi - Pechino è allegramente in fiore ed io sto trascorrendo una piacevole serata d'aprile con una ragazza che mi offre gentilmente una maschera viso al tè verde. Accetto di buon grado e ci ritroviamo così a conversare, ora in mandarino ora in inglese, d'una tipologia, apparentemente in voga, di maschere viso. Non sono certo un esperto di cosmetica, e mai prima d'allora maschere viso erano state oggetto d'una mia qualche co...

    – Econopoly

    UN MARE DI SARDINE A BOLOGNA!

    Grandissimo Bergonzoni! Imparagonabile con la pessima (inaccettabile) Borgonzoni! Stasera dichiara la Prima Pace Mondiale. Questo discorso sarebbe da registrare su vinile per riascoltarlo ogni tanto (o ogni poco) per trovarci sempre qualcosa di nuovo (come a scuola ci dicevano a proposito della Divina Commedia). Non piangiamo più sul latte versato, ma cambiamo mucche! Dopo questa boccata di speranza,faticosamente autocostruita nonostante schiere di "maestri di pensiero taroccati" c...

    – Luca Boschi

    Marcello Ascani: "Sul mio canale YouTube racconto la mia vita cercando di essere utile agli altri"

    Simpatico, professionale e con la battuta sempre pronta Marcello Ascani  è un esempio per un'intera generazione! Con 450.000 iscritti al suo canale YouTube e 168.000 followess su Instagram sta intraprendendo un viaggio per 12 mesi in 12 differenti continenti. Ho avuto il grandissimo piacere di conoscerlo e intervistarlo durante il Marketers World, questo è il risultato! Marcello quando nasce il tuo canale YouTube?  «Ho 22 anni sto invecchiando e questa cosa è terribile! Perché ogni anno tutti ...

    – Gloria Chiocci

    CHE BRUTTA FINE LE EDICOLE!

    I giornali sono barchette, i giornali sono aeroplanini. Questo il messaggio ultratriste che la valorosa edicolante Marzia, torinese, ha voluto lasciare a chi si aggiri nei paraggi di quella che fino a pochi giorni fa era la sua edicola, in piazza Statuto, e che oggi non esiste più, sull'esempio (nefasto) di svariate altre migliaia di altri chioschi e negozi, scomparsi silenziosamente dalle nostre città, lasciando completamente scoperti alcuni paesi. Contribuendo così, senza volerlo, a incre...

    – Luca Boschi

    Quibi e il futuro del cinema (?)

    Ed ecco qui la presentazione al CES di Las Vegas di Quibi, il nuovo servizio di cinema per smartphone di cui si parla tanto... https://www.youtube.com/watch?v=LXOG9yNRjxk Atomizzazione del contenuto audiovisivo... visione orizzontale e verticale... possibilità per l'utente di creare un proprio sistema di punti di vista e quindi di montaggio... Difficile prevedere se questa piattaforma (che inaugurerà ufficialmente ad aprile) potrà avere successo, ma in ogni caso evidentemente traccia un...

    – Simone Arcagni

1-10 di 9286 risultati