Ultime notizie:

Yes

    Lombardia, ecco i Comuni dove il coronavirus ha colpito di più gli anziani

    In molti comuni lombardi, a partire dal 24 febbraio, i decessi si sono iniziati a contare per decine. Ben al di là della statistica ufficiale dei morti da Covid-19, come ha fatto notare un'inchiesta dell'Eco di Bergamo. L'Istat nei giorni scorsi ha diffuso dei dati parziali parziale di circa un migliaio di comuni, tra i quali molti lombardi, indicando in modo analitico i numeri di coloro che sono venuti a mancare nel 2020, fino al 21 marzo. E se ancora non sono disponibili i dati dell'ultima d...

    – Andrea Gianotti

    Covid-19: i decessi sono raddoppiati, ecco la mappa delle mortalità comune per comune

    Con il diffondersi dell'epidemia Covid-19 al Nord i decessi sono più che raddoppiati rispetto alla media 2015-19. Il dato emerge dalla nota esplicativa dell'Istat che accompagna i dati sulla mortalità registrata in Italia da quando è scoppiata l'epidemia da Covid-19. Nell'analisi, che tiene conto di 1.084 comuni (circa un ottavo del totale), si evidenzia in particolare la situazione del comune di Bergamo, dove i decessi sono quasi quadruplicati passando da una media di 110 casi nel 2015-2019 a ...

    – Infodata

    Epidemia Covid-19: la mappa sulla mortalità città per città dal 2015 a marzo di quest'anno

    Con il diffondersi dell'epidemia Covid-19 al Nord i decessi sono più che raddoppiati rispetto alla media 2015-19. Il dato emerge dalla nota esplicativa dell'Istat che accompagna i dati sulla mortalità registrata in Italia da quando è scoppiata l'epidemia da Covid-19. Nell'analisi, che tiene conto di 1.084 comuni (circa un ottavo del totale), si evidenzia in particolare la situazione del comune di Bergamo, dove i decessi sono quasi quadruplicati passando da una media di 110 casi nel 2015-2019 a ...

    – Michela Finizio

    Industry 4.0 - A Perfect Storm Towards Supply Chains 4.0

    "Yes," he said when I spoke to him again recently, "last year we were observing how for a couple years those trends had been pushing companies to rethink and reconfigure their value chains, from their supply to their distribution model".

    – Guiomar Parada

    Covid-19, la regione Emilia Romagna come sta affrontando il contagio?

    Con 10.054 persone positive al tampone, l'Emilia Romagna è la seconda regione italiana per diffusione del Covid-19 in termini assoluti. L'incidenza è pari a 22,5 casi accertati ogni 10mila abitanti. Casi accertati perché, come affermato dallo stesso responsabile della Protezione civile Angelo Borrelli, è credibile che i contagi reali siano molti di più. Ipotesi ancora più credibile se si tiene conto che l'Emilia Romagna ha effettuato circa la metà dei tamponi del Veneto, che pure ha una popolazi...

    – Infodata

    Covid-19, la situazione dell'epidemia in Emilia Romagna

    Con 10.054 persone positive al tampone, l'Emilia Romagna è la seconda regione italiana per diffusione del Covid-19 in termini assoluti. L'incidenza è pari a 22,5 casi accertati ogni 10mila abitanti. Casi accertati perché, come affermato dallo stesso responsabile della Protezione civile Angelo Borrelli, è credibile che i contagi reali siano molti di più. Ipotesi ancora più credibile se si tiene conto che l'Emilia Romagna ha effettuato circa la metà dei tamponi del Veneto, che pure ha una popolazi...

    – Riccardo Saporiti

    Covid-19, aumentare i tamponi riduce i contagi? Lombardia e Veneto a confronto

    Ha la metà degli abitanti della Lombardia, ma ha effettuato un numero simile di tamponi: 61mila contro i 73mila di Milano. Ha mezzo milione di residenti in più dell'Emilia Romagna, che però di tamponature ne ha fatte la metà. E, rispetto a Bologna, ha un terzo di contagi in meno e appena il 20% dei decessi. La regione in questione è il Veneto che, tra quelle più colpite dall'epidemia di coronavirus, è quella che presenta il più alto numero di tamponi effettuati per ogni caso positivo: al 23 marz...

    – Riccardo Saporiti

    Il Coronavirus è più letale in Italia? I dati spiegati bene

    Come anticipato dal titolo la risposta breve è no, anche se i dati sembrano andare in questa direzione. Quella più articolata tira in ballo il concetto di letalità apparente. Prima di procedere, però, il grafico. Le barre rappresentano il tasso di letalità, ovvero la percentuale di decessi sul totale dei contagiati, nei Paesi che, al 10 marzo, avevano registrato almeno 100 casi complessivi ed almeno un decesso. La larghezza delle colonne fa riferimento al totale complessivo dei contagiati, dato...

    – Infodata

    Il Coronavirus è diventata una pandemia. Cosa vuole dire? La timeline interattiva

    Il direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità Tedros Adhanom Ghebreyesus ha dichiarato che l'epidemia mondiale del Coronavirus è una pandemia. Il che significa che si sta diffondendo al di fuori delle misure di contenimento messe in atto in più paesi del mondo. "Pandemia non è una parola da usare alla leggera", ha detto Tedros, durante un briefing a Ginevra, in Svizzera. "Tutti i paesi possono ancora cambiare il corso di questa pandemia." L'esempio tipico è la pandemia di influ...

    – Infodata

    Coronavirus, le tre settimane che hanno sconvolto Piazza Affari

    Articolo pubblicato il 10 marzo 2020 La giornata del 12 marzo è passata alla storia come la peggior seduta di Piazza Affari. La borsa di Milano, infatti, con la chiusura del Ftse Mib a -16,92% ha rivisto al ribasso il precedente 'record', quando, il 24 giugno 2016, dopo la decisione del Regno Unito ha scelto di uscire dall'Unione Europea, perse il 12,48%. Con il tonfo di oggi il valore del Ftse Mib torna a metà 2013. Alla chiusura di oggi, martedì 10 marzo, il Ftse Mib quotava 17.870 punti. Sol...

    – Infodata

1-10 di 3737 risultati