Ultime notizie:

XIX

    La cultura dell'incentivo è un esercizio del potere

    Watson, ma soprattutto Skinner, forniranno strumenti potenti per l'attivazione di questi processi di controllo e manipolazione che diventeranno centrali in una cultura, come quella della prima metà del secolo XIX, aperta alla sperimentazione dell'ingegneria sociale.

    – di Vittorio Pelligra

    Ma per davvero l'ufficio è morto? Forse no, lunga vita all'ufficio

    E sono proprio i nuovi modelli di lavoro che potrebbero segnare la fine di una divisione che era stata introdotta nel dominio delle attività umane con la rivoluzione industriale all'inizio del XIX secolo: la divisione netta tra casa, come "luogo di consumo", e fabbrica come "luogo di produzione".

    – Econopoly

    Marilyn avrebbe apprezzato, un nuovo posto per sfoggiare pietre preziose....

    Diamonds are a girl's best friends. Ma anche gli zaffiri non scherzano. Chissà cosa direbbe Marilyn Monroe, che nel celebre film cercava sempre nuovi posti in cui sfoggiare pietre preziose, di questo whisky custodito in un decanter di cristallo e adornato con veri zaffiri. E' il terzo e ultimo whisky ultra premium della serie Pagoda Reserve di Glenfarclas. La distilleria scozzese ha creato la serie ispirandosi ai forni a pagoda e al ventilatore Doig creato dall'architetto Charles Doig nel XIX sec...

    – Fernanda Roggero

    Le possibili (e terribili) conseguenze della fine della crescita

    L'autore del post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell'Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) - Mentre la pandemia mette in luce la fragilità delle comunità umane si moltiplicano gli appelli a ripensare il nostro stile di vita. Nella percezione comune il Covid-19 è parte di una reazione della Natura ai soprusi dell'Uomo, l'ultimo avviso prima che il cambia...

    – Econopoly

    surprais. ambiente. sulle alpi le foreste aumentano, gli straripamenti diminuiscono.

    riassumo. parliamo di ambiente e di clima. rispetto a 200 anni fa piove un pochino meno (il 5% in meno) ma nel fiume arriva molta meno acqua, il 20% in meno, perché ne evapora di più e perché oggi c'è più foresta e più bosco, che trattengono l'acqua, dove prima c'erano pascoli e colture. (per i più distratti: ricordo che in italia questo è uno dei periodi in assoluto più boscosi, siamo tornati più o meno alle foreste estese dei tempi della guerra bizantino-gotica prima che scendessero i longo...

    – Jacopo Giliberto

    Il problema non è Trump ma che succede alle democrazie occidentali

    L'autore del post è Enrico Mariutti, ricercatore e analista in ambito economico ed energetico. Founder della piattaforma di microconsulenza Getconsulting e presidente dell'Istituto Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) - Ci sono eventi in cui si cristallizza lo spirito del tempo. E lo scontro tra Twitter, che ha deciso di iniziare ad applicare allarmi-bufale ai tweets del Presidente degli Stati Uniti (anche sul profilo ufficiale della Casa Bianca) e Donald Trump, che a sua volta...

    – Econopoly

    Quale sarà il cibo del futuro? In Italia il modello alimentare è arretrato

    Post di Marco Ceriani, scrittore e giornalista, laurea a Milano in Scienze delle preparazioni alimentari, esperienze in nuovi alimenti, cibi nutraceutici e sport food - Quale sarà il cibo del futuro? Molto dipende da dove si trova la cucina e chi lo cucinerà. Partiamo subito da una considerazione fondamentale: il cibo della tradizione non è quello del nostro passato ma del presente, cucinato dalle aziende e servito a tavola dalla signorina réclame. Nel nostro recente passato però a cucinare n...

    – Econopoly

    Chi tifa per il protezionismo guardi al costo esorbitante per l'Italia

    Nessuno che abbia a cuore la buona salute della nostra economia dovrebbe mai utilizzare, nel dibattito pubblico, termini come protezionismo, dazi, barriere commerciali, tariffe. Queste parole, e quindi i pensieri che incorporano, sono veleno per la nostra costituzione economica, che diventa tanto più sana quanto più si mostra capace di respirare l'aria aperta dell'economia internazionale. Basterebbe osservare come i progressi del settore esportatore abbiano giovato alla nostra economia nell'ult...

    – Maurizio Sgroi

1-10 di 1691 risultati