Ultime notizie:

Xacus

    Dall'auto al tessile, il boom di brevetti e materiali anti-virus

    L'obiettivo è conferire nuove proprietà ai prodotti, per renderli capaci di contrastare il contagio. Viaggio tra le imprese italiane che stanno reagendo alla frenata imposta dal Covid con la ricerca di nuove soluzioni.

    – di Mario Cianflone e Barbara Ganz

    Xacus reinvents the woman's shirt with innovative silk

    Services and specialisation are the trump cards of Xacus, a company founded in 1956 in San Vito di Leguzzano, close to Vicenza, by the enterprising Alberto Xoccato, a creative artisan and visionary who, together with ten expert local seamstresses, decided to offer his take on the art of the men's

    – di Marika Gervasio

    Sostenibilità e ricerca per rispondere alla crisi

    «E' un momento complicato per il mercato, specialmente quando si parla di camiceria: i trend, infatti, premiano la maglieria, anche sotto la giacca, e il caldo stenta ad arrivare. Ma noi non ci siamo fatti abbattere: continuiamo a puntare su una formula che abbina stile e performance, in risposta a

    – di Marta Casadei

    Xacus guarda all'estero anche via e-commerce

    Contenuti e performance. Sono questi i capisaldi della strategia di Xacus, azienda di camiceria di lusso di San Vito di Leguzzano (Vicenza) che fa capo alla famiglia Xoccato. L'azienda ha un fatturato aggregato di circa 23 milioni di euro e, dopo un 2018 chiuso all'insegna della stabilità, punta a

    – di Marta Casadei

    Primo flagship a Milano per le camicie Xacus

    Il segreto per crescere in Italia e all'estero sta nell'impostazione di un corretto rapporto con i rivenditori. Ne è convinto Giorgio Xoccato, che con il fratello Paolo guida Xacus, l'azienda fondata a San Vito di Leguzzano, alle porte di Vicenza, nel 1956 dal padre Alberto, visionario e creativo

    – di Marika Gervasio

    Max Mara, Xacus, Albini e Rosato a caccia nelle scuole

    Uno dei punti di forza delle scuole italiane di moda è da sempre il dialogo privilegiato con l'industria della moda e del lusso made in Italy. Oggi a caccia di talenti che siano portatori di un know how - quello produttivo e artigianale - che altrimenti rischierebbe di andare perduto, ma siano

    – di Marta Casadei

1-10 di 14 risultati