Ultime notizie:

Wylab

    Spin accelerator cerca startup veloci che uniscano sport e tecnologia (le dieci vincitrici del 2018 stanno crescendo bene)

    Una startup che va veloce, che unisce sport e tecnologia, che punta al traguardo. Ecco la candidata ideale per la nuova call di SPIN Accelerator, il più grande acceleratore mondiale per startup dedicate allo sport, giunto alla sua seconda edizione. L'iniziativa è stata presentata a Roma, nel Salone d'Onore del Coni. La prima edizione ha visto la partecipazione di 65 startup, 130 ore di formazione con 30 mentor internazionali. SPIN Accelerator è promosso a livello mondiale dal network israelia...

    – Barbara Ganz

    L'italiano che ha venduto l'algoritmo a Snapchat: «Adesso torno in Italia»

    Il futuro di Snapchat passa anche per un paese di tredicimila anime che si affaccia sulla riviera di Levante, al centro del golfo del Tigullio sul mar Ligure. Siamo a Lavagna, quinta città per densità abitativa del genovese, in quella lingua di terra della cinta metropolitana di Genova. Qui ha

    – di Giampaolo Colletti

    La Figc cerca idee su come usare i big data nel calcio

    Nel weekend del 14 e 15 ottobre l'Università di Trento ospiterà il primo hackathon del calcio in Italia. L'evento, organizzato dalla Figc, è stato realizzato in collaborazione con la Provincia Autonoma di Trento e Trentino Sviluppo. A livello internazionale solo il Manchester City ha già promosso

    – di Emanuele Cuomo

    Startup da record per il fitness tech ma l'Europa conta poco

    Creano applicazioni per l'allenamento, device indossabili, servizi per digitalizzare l'industria fitness. E il loro valore, dal 2013 a oggi, è pari a 2,4 miliardi di dollari di finanziamenti. Sono le startup fitness tech censite nell'ultimo report di Cb Insight. Una schiera di nuove imprese che nel corso degli ultimi 5 anni hanno contribuito a rivoluzionare l'industria del fitness attraverso software e tecnologie digitali. In totale, secondo la ricerca, queste startup hanno dato vita a circa 6...

    – Infodata

    Wylab cerca progetti hi-tech sul mondo dello sport da finanziare

    Wylab, il primo e (per ora) unico incubatore per startup sportive in Italia ha lanciato la sua call for applications 2017. Vengono, dunque, chiamati a raccolta i progetti sul mondo dello sport che possono potenzialmente essere supportati e finanziati dal centro ideato e creato a Chiavari da Antonio

    – di Raoul de Forcade

    Liguria, rallenta la spinta hi-tech dei grandi gruppi. Ma le Pmi «tengono»

    Luci e ombre si profilano per il comparto della aziende hi-tech liguri. Il 2016, spiega Fabrizio Ferrari, imprenditore alla guida della società Aitek ma anche vicepresidente di Confindustria Genova con delega all'alta tecnologia, «si chiude in maniera meno soddisfacente rispetto ai segnali che

    – di Raoul de Forcade

    Cinque start-up dello sport finanziate dall'incubatore Wylab

    Oltre 800mila euro di investimenti complessivi, cento domande presentate da start-up sportive alla prima call for ideas lanciata nel 2016, e cinque start-up già finanziate con 25mila euro ciascuna. E' il bilancio parziale del primo anno di attività di Wylab, l'incubatore d'imprese dello sport ideato

    – di Raoul de Forcade

    Per i big dello sport è corsa alle startup dei dati

    Braccialetti e orologi connessi; calze e magliette ricche di sensori. E poi il software: legge e raccoglie i dati, fornisce suggerimenti che saranno sempre più precisi e dunque utili. Quello del monitoraggio ossessivo non è più un monopolio dei professionisti: il virtuale a sostegno dell'attività

    – Luca Salvioli