Ultime notizie:

World Steel Association

    L'industria siderurgica italiana è viva e lotta insieme a noi. Ecco perché

    Nei primi mesi del 2011 assunsi l'incarico di chief restructuring officer in un Gruppo attivo nel settore della raccolta di rottame e di altri rifiuti speciali; è quella che oggi chiamiamo "economia circolare", un settore che si è via via arricchito di nuove competenze, all'allargarsi delle possibilità di recupero, riciclo e riuso di materiali di vario genere. Il Gruppo affrontava naturalmente i postumi della grande crisi del 2009 (vedremo tra poco le cifre nello specifico) e veniva da fatturat...

    – Leonardo Dorini

    Dazi, la «guerra» non frena (almeno per ora) la domanda di acciaio

    Dazi e controdazi finora non hanno intaccato i consumi di acciaio, che anzi hanno accelerato più del previsto negli ultimi mesi, al punto che la World Steel Association (worldsteel) ha raddoppiato le stime sulla crescita della domanda, sia per quest'anno che il prossimo. Nel 2018 l'incremento

    – di Sissi Bellomo

    ArcelorMittal ottimista sull'acciaio, ma la Cina fa ancora paura

    ArcelorMittal guarda con ottimismo al mercato dell'acciaio nel 2018. Il numero uno della siderurgia mondiale, impegnato a rilevare l'Ilva, ha registrato utili e fatturato in aumento nel terzo trimestre e il ceo Lakshmi Mittal afferma che «le condizioni operative stanno continuando a migliorare, con

    – di Sissi Bellomo

    Paradossi dell'acciaio: la Cina produce troppo ma le manca il tondino

    La Cina è a corto di acciaio. Sembra un'assurdità, visto che il colosso asiatico è sotto accusa in tutto il mondo per aver esportato valanghe di prodotti siderurgici sotto costo. Eppure è proprio così. E il fenomeno, come tutto ciò che riguarda il colosso asiatico, sta cominciando a provocare

    – di Sissi Bellomo

    Le armi improprie di un'economia di Stato

    E' scontro campale in Europa sul riconoscimento alla Cina dello status di economia di mercato. La crisi dell'acciaio, la peggiore degli ultimi 50 anni, è solo la vittima più illustre della concorrenza sleale di un colosso che non solo è invece un'economia di Stato ma continua a usare armi improprie

    – Adriana Cerretelli

    Acciaio, la Cina non traina più i consumi globali

    La Cina non è più il motore che fa da traino ai consumi mondiali di acciaio. Né ritroverà questo ruolo nei prossimi anni. La World Steel Association dipinge

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 29 risultati