Ultime notizie:

World Gold Council

    La Cina tratta con gli Usa ma non smette di accumulare oro

    La Cina non ha smesso di accumulare riserve in oro nemmeno a giugno, nonostante la relativa distensione dei rapporti con gli Usa, con cui ha ripreso le trattative commerciali, e nonostante l'impennata delle quotazioni del metallo prezioso, che sono salite il mese scorso ai massimi da sei anni,

    – di S.Bel.

    Oro al record da 5 anni. Tutti i perché di un rally che potrebbe durare

    La Federal Reserve sembra aver dato la spinta decisiva all'oro, proiettandolo ai massimi da oltre 5 anni, a un soffio da 1.400 dollari l'oncia: uno slancio che ha permesso di superare forti resistenze tecniche e che secondo alcuni analisti potrebbe aver spianato la strada a un rally vigoroso e

    – di Sissi Bellomo

    Oro, la Cina ai ferri corti con gli Usa accumula riserve

    Oro al posto di dollari. La Cina, che rischia nuovi dazi da parte degli Stati Uniti, continua ad aumentare le riserve auree con l'acquisto ad aprile di altre 61,5 milioni di once, pari a 14,9 tonnellate: l'incremento più consistente dal 2016.

    – di Sissi Bellomo

    Oro invece di dollari. La Russia traina la corsa all'oro delle banche centrali

    L'assalto all'oro da parte delle banche centrali prosegue anche nel 2019. Dopo il boom di acquisti dell'anno scorso - un record da oltre cinquant'anni, legato in buona parte alla diversificazione dal dollaro - il settore ufficiale nel primo trimestre ha accumulato altre 145,5 tonnellate di

    – di Sissi Bellomo

    Quei misteri sull'oro di Stato

    Pochi mesi fa, India e Cina hanno dichiarato spontaneamente (Pechino per la prima volta) di aver comprato tra il 2008 e il 2018 oltre 26mila tonnellate di lingotti d'oro, una quantità senza precedenti sul mercato delle riserve auree. Dopo pochi giorni, il World Gold Council, il più importante

    – di Alessandro Plateroti

    Oro ai massimi da dieci mesi. E il palladio «brilla» ancora di più

    L'oro continua a brillare nel 2019, superato nel firmamento dei metalli preziosi solo dal palladio, che sul timore di un crescente deficit d'offerta scambia a prezzi mai visti in precedenza. Il metallo, impiegato soprattutto nelle marmitte catalitiche per motori a benzina, ha di nuovo aggiornato il

    – di Sissi Bellomo

    Acquisti di oro da parte delle Banche centrali ai massimi da Cinquanta anni

    La corsa delle banche centrali ad acquistare al punto che i volumi hanno toccato i livelli più alti degli ultimi cinquanta anni insieme alla ricerca di investimenti rifugio per coprirsi dalle volatilità dei mercati, tutti fattori che hanno contribuito ad aumentare la domanda di oro nel 2018,

    – di R.FI.

    Filoni esauriti e scoperte in calo: tempi duri per i giganti dell'oro

    Nell'industria dell'oro sono davvero tempi duri, anche per i giganti. Le minerarie aurifere senza dubbio hanno commesso molti errori nel passato, ma oggi che hanno cominciato a rigare dritto si trovano a confrontarsi con sfide inedite, su cui non hanno nessun controllo. Il problema principale non è

    – di S.Bel.

    Ungheria, il mistero delle riserve d'oro: decuplicate in due settimane

    Al recente risveglio delle quotazioni dell'oro potrebbe aver contribuito anche l'Ungheria, che nella prima metà di ottobre ha addirittura decuplicato le riserve aurifere.A rivelare gli acquisti è stata la banca centrale magiara, che ora possiede 31,5 tonnellate di metallo, contro le 3,1 tonnellate

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 134 risultati