Ultime notizie:

World Economic Forum

    Ma davvero nel 2025 per ogni lavoratore ci sarà un robot?

    l'ultimo report di ottobre del World Economic Forum stima che entro il 2025 il tempo speso per l'attività lavorativa sarà distribuito 50% all'uomo e 50% ai robot. Mentre i lavori con salari più bassi, donne e più giovani sono stati profondamente colpiti nella prima fase della contrazione economica, lo smartworking sempre in un report del World Economic Forum mostra come la disuguaglianza sociale e economica aumenterà per i paese più poveri. ... Il report del World Economic Forum "The Future of...

    – Michele Kettmaier

    Anche la governance dei dati tra gli indicatori dell'azienda responsabile

    Post di Claudia Morelli, giornalista specializzata in innovazione e trasformazione digitale (per il settore economico-legale ma non solo) e socia fondatrice di Eutopian - La capacità di governo della innovazione in azienda, a partire dalla cyber security, così come l'entità delle sanzioni per reati societari pagate a titolo di responsabilità oggettiva o le condanne per sexual harassment; il livello dei compensi ai CEO in rapporto al livello medio degli stipendi aziendali, i gender e pay gaps, e...

    – Econopoly

    Biodiversità, ancora cattive notizie: il 40% delle piante è a rischio estinzione

    https://www.youtube.com/watch?v=fTHKjZyuUos&feature=emb_logo Ancora cattive notizie. Un nuovo rapporto, State of the World's Plants and Fungi 2020 (sopra un breve video che riassume il contenuto)  pubblicato dai Royal Botanic Gardens Kew è l'espressione di lavoro di centinaia di scienziati di 42 paesi che hanno analizzato la salute di migliaia di specie animali. I ricercatori hanno esaminato il modo in cui le persone interagiscono con le piante, come vengono utilizzate piante e funghi e quali op...

    – Infodata

    Biodiversità, il 40% delle piante è a rischio estinzione

    https://www.youtube.com/watch?v=fTHKjZyuUos&feature=emb_logo Ancora cattive notizie. Un nuovo rapporto, State of the World's Plants and Fungi 2020 (sopra un breve video che riassume il contenuto)  pubblicato dai Royal Botanic Gardens Kew è l'espressione di lavoro di centinaia di scienziati di 42 paesi che hanno analizzato la salute di migliaia di specie animali. I ricercatori hanno esaminato il modo in cui le persone interagiscono con le piante, come vengono utilizzate piante e funghi e quali op...

    – Infodata

    Perché il fascino delle donne non conquista la Finanza?

    Post di Gianluca Carnevale Garé, Head of Sales, Retail Italy & Milano Branch Manager presso Ram Active Investments (Gruppo Mediobanca) e corsista dell' Executive MBA Ticinensis-EMBAT presso l'Università di Pavia - "Apple Card è un servizio sessista. Non importa quale sia l'intento dei rappresentanti di Apple, importa l'algoritmo in cui hanno riposto la loro completa fiducia. E quello che fa è discriminare". Un semplice tweet dello scorso 7 novembre di David Heinemeier Hansson, imprenditore e p...

    – Econopoly

    Le mappe sono importanti. Da John Snow al tracciamento del Covid-19

    Il primo a rendersene conto fu John Snow. Non il personaggio di Game of Thrones, che del resto non sapeva niente, ma un medico britannico vissuto nella prima metà dell'Ottocento. Quando nel 1854 un'epidemia di colera scoppiò nel quartiere londinese di Soho, segnò su una mappa gli indirizzi di tutti i pazienti. E si rese conto che vivevano tutti intorno allo stesso pozzo. Ipotizzando che l'acqua fosse il mezzo di trasmissione del batterio del colera, lo fece chiudere, fermando l'epidemia. Fu ...

    – Infodata

1-10 di 970 risultati