Ultime notizie:

William Kentridge

    Il Maxxi raddoppia a Palazzo Ardinghelli

    Inaugurata la seconda sede del museo del contemporaneo, il palazzo restaurato con il contributo di 7,2 milioni dalla Federazione Russa

    – di Sara Dolfi Agostini

    Frieze New York dą fiducia al mercato

    Dopo pił di un anno, il primo grande evento d'arte negli Usa entusiasma il pubblico, stanco di fiere digitali. Buona l'affluenza di pubblico e le vendite in tutte le fasce di prezzo

    – di Silvia Anna Barrilą

    Francia, il secondo semestre riduce il calo dei volumi in asta

    L'accelerazione sui canali digitali ha permesso di contrastare gli effetti delle pandemia, aumentare il numero dei clienti. Il minor numero di vendite di collezioni prestigiose per sui risultati di Sotheby's e Christie's

    – di Maria Adelaide Marchesoni

    Black Lives Matter in cima alla Power 100 di ArtReview

    La 19Ŗ edizione della classifica dei personaggi pił potenti dell'arte premia per la prima volta un movimento. Escono i nomi dell'establishment per fare spazio a collettivi e iniziative non convenzionali

    – di Silvia Anna Barrilą

    Gallerie pił flessibili e sostenibili

    La crisi sanitaria spinge ad essere pił flessibili: si rinuncia agli spazi permanenti a favore di soluzioni temporanee. Con il lockdown riflessione sulla sostenibilitą ambientale

    – di Silvia Anna Barrilą

    Nel museo «senza mura»

    E' in libreria "L'opera interminabile. Arte e XXI secolo" di Vincenzo Trione

    – di Salvatore Settis

    L'arte africana contemporanea da Londra a Milano

    Cresciuti fino al 200% i prezzi degli artisti del continente e della diaspora. A Londra Kara Walker protagonista alla Tate, inaugurata la prima sede di Goodman Gallery e le proposte della fiera 1:54. Prossimamente la'sta di Sotheby's mentre a Milano Lorenzelli Arte inaugura mostra di Serge Attukwei Clottey

    – di Silvia Anna Barrilą

    Etichetta d'autore: la creativitą spinge le vendite

    Alla fine della Seconda Guerra Mondiale, il Barone Philippe de Rothschild decise di celebrare la liberazione e di dedicare il suo vino dell'annata 1945 all'Année de la Victorie, commissionando a Philippe Jullian un'immagine simbolica con la "V" della vittoria. Nasceva la leggendaria collezione di

    – di Federico De Cesare Viola

1-10 di 112 risultati