Ultime notizie:

Wendell Berry

    Il cibo del futuro sarà così

    «L'identità culturale non esiste», sostiene il filosofo francese François Jullien, nel pamphlet omonimo (Einaudi); perché la questione dell'identità è «viziata all'origine. Suggerisco di affrontare la diversità delle culture in termini di scarto; invece dell'identità, in termini di risorsa o

    – di Riccardo Piaggio

    L'unico mondo che abbiamo

    Leggere L'unico mondo che abbiamo di Wendell Berry (Piano B edizioni, Euro 14). Leggerlo come se fosse una carta geografica del presente. Scorrere tra i 10 saggi di questo romanziere, saggista, poeta, ambientalista classe 1934, definito da molti una delle voci più critiche e influenti dell'Occidente. Leggere perché non abbiamo più tempo. E abbiamo smesso di stare male. La rimozione del dolore della cultura occidentale. Allontanare la morte, il senso di smarrimento. Per fare finta di essere imm...

    – Mauro Garofalo

    La fede trovata in aeroporto

    Il racconto della vita di Jonah Lynch e del suo accostarsi a Dio, grazie a una serie di attente e meditate letture... - Oggi è rettore del seminario della Fraternità di san Carlo a Roma. Il suo punto di svolta è «I fratelli Karamazov», ma c'è anche il buon blues

    – Gianfranco Ravasi

    Il cibo sarà di nuovo un valore

    Carlo Petrini voleva essere con noi a Bassano del Grappa alla fondazione Nardini ma è stato impegnato in un lungo viaggio in Brasile, a San Paolo, sempre come