Ultime notizie:

Weinstein Company

    Weinstein, c'Ŕ la richiesta di fallimento: asset al fondo Lantern

    Weinstein Company non Ŕ riuscita a evitare la bancarotta. La casa di distribuzione e produzione cinematografica messa in ginocchio dallo scandalo che lo scorso ottobre ha travolto il cofondatore Harvey Weinstein, accusato di molestie sessuali da oltre cento donne, ha fatto ricorso al Chapter 11. Il

    Weinstein, bancarotta per gli studios del produttore accusato di abusi

    Dallo scandalo per abusi sessuali alla bancarotta. Secondo i media americani la Weinstein Company, casa cinematografica fondata da Harvey Weinstein e suo fratello Robert, dichiarerÓ bancarotta due settimane dopo che il procuratore dello stato di New York ha stabilito le condizioni per

    Weinstein soccorso da Colony Capital

    Dalle stelle alle stalle. The Weinstein Company, la societÓ di produzione cinematografica travolta nei giorni scorsi dalle rivelazioni sugli scandali sessuali del suo cofondatore Harvey Weinstein, ha raggiunto un'intesa preliminare con il fondo d'investimento Colony Capital per il salvataggio che

    Weinstein pag˛ a Clinton le spese legali per difendersi dal sexgate

    Harvey Weinstein, il produttore di Hollywood travolto dallo scandalo, nel 1998 pag˛ una parte delle spese legali che Bill Clinton dovette sostenere per difendersi dal Sexgate, il caso della relazione con la stagista Monica Lewinski. In particolare Weinstein si fece carico di una cifra pari ad

    Il lato oscuro del potere

    Se agli amministratori di un'azienda serve un articolo del "New York Times" per rendersi pienamente conto della cattiva condotta tenuta da tempo da uno dei suoi cofondatori, significa che non vi prestano grande attenzione. Forse, il consiglio di amministrazione della Weinstein Company non voleva

    – di John Gapper

    Meryl e Julia, August

    Streep e Roberts insieme per Osage County. Dirige John Wells, dalla piece Premio Pulitzer di Tracy Letts

    – La redazione

    Niente Oscar per Sorrentino

    This Must Be the Place non sarÓ in gara per le ambite statuette: slittata a marzo l'uscita americana del film

    – La redazione

    L'amico americano

    "Sean Penn attore in grado di qualsiasi cosa", dice Paolo Sorrentino. Che porta in sala This Must Be the Place, giÓ venduto in tutto il mondo. "Ma Ŕ un film italiano a tutti gli effetti"

    – Valerio Sammarco

1-10 di 28 risultati