Persone

Warren Buffett

Warren Buffett è nato ad Omaha il 30 agosto del 1930 ed è un imprenditore statunitense, soprannominato, per le sue capacità previsionali in ambito finanziario, l'oracolo di Omaha.

Nella classifica stilata dalla rivista americana Forbes, è stato ad anni alterni l'uomo più ricco del mondo, contendendosi il primato con Carlos Slim Helù, Bill Gates e Amancio Ortega di Zara. Con un patrimonio di 44 miliardi di dollari, Buffet è stato nel 2012 il quarantesimo uomo più ricco di tutti i tempi. Al 2017, invece, sempre secondo stime di Forbes, il suo patrimonio ammonterebbe a circa 75 miliardi di dollari.

Warren Buffett si è laureato alla Columbia Business School, nel 1951 e durante il periodo universitario ha fondato la Buffett Partnership, un fondo d'investimento con il quale ha gestito i patrimoni di amici e parenti. Buffett ha così acquisito importanti partecipazioni in colossi come Coca Cola, Gillette, McDonald's, Kirby Company e Walt Disney.

Successivamente ha reso pubblica la Buffett Partnership, fondendola, nel 1962, con una società tessile quotata: la Berkshire Hathaway. Cinque anni più tardi ha rilevato due compagnie assicurative: la National Fire and Marine Insurance Company e la National Indemnity Company.

Nel 1985 la holding Berkshire Hathaway ha abbandonato il settore tessile per dedicarsi esclusivamente a quello assicurativo ed oggi è la più grande compagnia d’assicurazioni a livello mondiale, dopo la svizzera Swiss Re e la tedesca Munich Re.

Nel 2006 Warren Buffett ha donato 37 miliardi di dollari in azioni benefiche per le popolazioni del Terzo mondo.

Ha inoltre assunto l'impegno di donare l'equivalente di circa 10 milioni di azioni di classe B della Berkshire Hathaway alla Bill & Melinda Gates Foundation, per un valore stimato di circa 30 miliardi di dollari. Si tratta della più grande donazione mai realizzata nella storia, che rende Buffet uno dei maggiori leader del filantropismo capitalista.

Il 13 aprile 2012, ha comunicato agli azionisti della Berkshire Hathaway di essere malato di cancro alla prostata, aggiungendo che tale fatto non avrà alcun impatto sulla sua attività lavorativa.

Nonostante la sua immensa ricchezza, Warren Buffett conduce una vita semplice ed è una persona umile, tanto che continua a vivere nella sua casa del 1957, con uno stipendio annuo di 100.000 dollari, risponde personalmente al telefono ed usa per muoversi i mezzi pubblici.

E' padre di tre figli, per i quali ha disposto che una volta morto il suo immenso patrimonio verrà diviso tra cinque fondazioni benefiche senza lascir loro alcun bene in eredità.

Una scelta peraltro in linea col suo stile sobrio ed umile.

Ultimo aggiornamento 28 febbraio 2017

ARGOMENTI CORRELATI: Imprese | Warren Buffett | Patrimonio | Carlos Slim Helù | Bill Gates | Kirby Company | Walt Disney | Marine Insurance Company | National Indemnity Company | Melinda Gates Foundation | Berkshire Hathaway | Gillette | Swiss Re |

Ultime notizie su Warren Buffett

    Il lato nascosto di Bernard Arnault: una «bad company» in Belgio e conti in rosso

    Da allora le quotazioni di Arnault sono un po' scese e l'8 ottobre 2019 il Bloomberg Billionaire Index indicava in 91,5 miliardi di dollari la ricchezza dell'imprenditore, ancora saldamente in terza posizione tallonato da Warren Buffett e a grande distanza dal fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg.

    – di Angelo Mincuzzi

    Il lato nascosto di Bernard Arnault: una «bad company» in Belgio e conti in rosso

    Da allora le quotazioni di Arnault sono un po' scese e l'8 ottobre 2019 il Bloomberg Billionaire Index indicava in 91,5 miliardi di dollari la ricchezza dell'imprenditore, ancora saldamente in terza posizione tallonato da Warren Buffett e a grande distanza dal fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg.

    – di Angelo Mincuzzi

    Tasse, i miliardari Usa pagano aliquote più basse dei loro dipendenti

    Il volume dà nuova sostanza alle ripetute denunce anche da parte di numerosi finanzieri e imprenditori di successo - l'esempio più noto è forse quello dell'Oracolo di Omaha Warren Buffett - che hanno denunciato di pagare imposte troppo basse,... Nel caso di Buffett, della sua stessa segretaria.

    – di Marco Valsania

    «I nuotatori devono poter guadagnare come i calciatori»

    Parla il patron della Isl Konstantin Grigorishin. La prima tappa del campionato di nuoto a squadre inventato e finanziato dal miliardario di origine ucraine si svolgerà il 5 e 6 ottobre . Il modello di business si basa sui diritti tv: lo sport è molto amato, ma povero di eventi tra un'Olimpiade e l'altra. Investiti già 25 milioni di dollari

    – di Giulia Crivelli

    Il tramonto del petrolio a Wall Street: i big pesano sempre meno sul listino

    Meno di dieci anni fa ExxonMobil dominava incontrastata la classifica delle Blue Chips. Oggi il gigante americano del petrolio non figura più nemmeno nella Top 10 delle società quotate a Wall Street, un'assenza che non si verificava da quasi un secolo e che è l'emblema della parabola dei titoli

    – di Sissi Bellomo

    Il messaggio (forte e chiaro) agli investitori dal mondo delle obbligazioni

    E' ufficiale: investire in un terzo delle obbligazioni di Stato europee ha un rendimento negativo (il rendimento viene chiamato anche yield). Se seguiamo gli insegnamenti di Warren Buffett investire in obbligazioni a rendimento negativo è un'attività da evitare. Va in diretto contrasto con le due sue regole principali: 1. "Non perdere soldi" 2. "Non dimenticare mai la regola numero 1" Se oggi investissimo mille euro in un Bund tedesco (obbligazioni di Stato tedesche), è garantito che a maturit...

    – Gianluca De Stefano

    A Wall Street è iniziata (forse) la svolta etica

    Sonni agitati per gli eredi intellettuali di Milton Friedman. Il nuovo decalogo di Business Roundtable fissa come finalità dell'azienda la creazione di valore per tutti gli stakeholder.

    – di Andrea Goldstein

    John Bogle e l'Index Fund: la rivoluzione del mondo degli investimenti

    "Follia è fare sempre la stessa cosa e aspettarsi risultati diversi". Albert Einstein John Clifton Bogle, soprannominato "Jack", capì l'essenza della massima di Einstein molto presto nella sua vita; già ai tempi dell'Università di Princeton, dove studiava economia. Nella sua tesi di laurea , "The Economic Role of the Investment Company", Jack descriveva come i fondi comuni amministrati da gestori finanziari non potevano, nella maggior parte dei casi, battere il ritorno medio del mercato. Ritene...

    – Gianluca De Stefano

1-10 di 694 risultati