Aziende

Warner Bros

Fondata nel 1923 dai fratelli Harry (che è stato anche il primo presidente della casa cinematografica), Albert, Sam e Jack Warner, a Burbank, in California, Warner Bros è oggi una tra le più importanti case di produzione cinematografica e televisiva al mondo. Attualmente consociata della società madre Time Warner, il suo business è suddiviso in settori tematici, ad ognuno dei quali fa capo a una singola controllata società: Warner Bros. Pictures, Warner Bros. Television, Warner Home Video, Warner Bros. Interactive Entertainment, Warner Bros. Consumer Products, Warner Bros. Animation e DC Comics.

Tre anni dopo la sua nascita, nel 1926, la Warner Bros ha sviluppato un accordo con la Western Electric per l’utilizzo dell’avveniristico sistema Vitaphone, che permetteva di utilizzare tracce sonore registrate su disco sincronizzate alle immagini durante la proiezione. Nello stesso anno con questo sistema, Warner Bros ha prodotto il suo primo film di successo, “Don Giovanni e Lucrezia Borgia”. Nel 1927 viene invece realizzato “Il cantante di jazz”, pellicola che è la prima a contenere una sequenza sonora interna e che ha permesso alla casa cinematografica di vincere il suo primo Premio Oscar.

A partire dagli anni trenta, la Warner Bros si è specializzata nella produzione di cartoni animati, dando vita alla fortunata serie chiamata Looney Tunes nella quale sono contenuti personaggi mitici come Bugs Bunny e Daffy Duck. Durante la seconda guerra mondiale Warner Bros ha continuato a dedicarsi alla produzione di film: il celeberrimo “Casablanca” viene girato nel 1942, con Humphrey Bogart ed Ingrid Bergman. Nel 1967 la società viene rilevata dalla Seven Arts e due anni dopo, entrata nell’orbita dell’impero finanziario della multinazionale Kinney, ha cambiato il suo nome in Warner Communications.

Tra i maggiori successi della casa cinematografica, dagli anni settanta in avanti, sono annoverati tutti i film di Stanley Kubrick, a partire da “Arancia meccanica”, girato nel 1971.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Cinema | Warner Bros. | Film | Lucrezia Borgia | Stanley Kubrick | Humphrey Bogart | Ingrid Bergman | Television | Jack Warner | Sam Warner | Kinney | Warner Communications | DC | Western Electric | California |

Ultime notizie su Warner Bros

    Mattel in rally, Barbie respinge di nuovo le nozze con Bratz

    Il matrimonio tra Barbie e Bratz non s'ha da fare. Almeno secondo Mattel, che ha respinto per l'ennesima volta le avance di MGA Entertainment. E il titolo ha corso al Nasdaq fin oltre l'8% a 11,76 dollari per poi ripiegare a +4,5%. E' dal 2015, anno in cui Mattel perse la redditizia licenza (andata

    Facebook ti porta nella sala cinematografica. Ecco Italia Film

    Sostanzialmente è una funzionalità che ti fa scoprire il cinema più vicino a dove e sei, ti permette di comprare il biglietto e dirlo agli amici. O viceversa. Quello lanciato oggi da Facebook non è un servizio di video streaming anti-Apple o anti-Netflix, semmai è un facilitatore social per

    – di L.Tre.

    Mortal Kombat 11, un picchiaduro così cattivo non si era mai visto

    Mortal Kombat negli anni Novanta era una frenetica sequenza di combinazioni di tasti per arrivare al "momento" Fatality, quando il lottatore vincente si divertiva a finire il lottatore perdente con assurde mosse splatter tipo teste esplose, arti mozzati, viscere sparse. A quasi vent'anni di

    – di Luca Tremolada

    La musica lirica diventa un mobile game

    Musica, teatro e gaming. Esplora i confini della sperimentazione, il mobile game A life in music, commissionato dal Teatro Regio di Parma-Festival Verdiano, per avvicinare i giovani alla lirica. Il gioco, disponibile gratis sugli store in italiano e inglese, sta per essere rilasciato in una nuova

    – di A.Mac.

    UN NUOVO LIBRO SUI FUNNY ANIMALS (eccezionale!!! Imperdibile!!!)

    Ne parleremo di nuovo nei post futuri, intanto, una segnalazione, dato il felice approdo di questo libro su varie piattaforme di vendita online. E' la nuova fatica di Alberto Becattini, già adesso disponibile su Amazon. Contents Foreword vii Introduction ix CHAPTER 1 Genesis and Early Development 1 CHAPTER 2 Black-and-White-Faced Multimedia Characters 45 CHAPTER 3 Disney Beyond Mickey 75 CHAPTER 4 Major Fun at DC Comics 127 CHAPTER 5 Western Printing: the Fun Factory 145 CHAPTER 6 MGM:...

    – Luca Boschi

    Dopo 13 anni e 12 milioni di iscritti Machinima dice addio a YouTube

    Aveva compreso le potenzialità cinematografiche dei videogame ma non ha intuito Twitch, gli streamer, gli eSport e il successo di persone-che-trovano-divertente-guardare-altre-persone-giocare-ai-videogame. Machinima spegne la luce e cerca nuova canali di sviluppo. Parliamo di uno dei più vecchi

    – di Luca Tremolada

    Netflix vicina all'affitto dei Pinewood Studios (di «Star Wars» e 007)

    E se la casa degli ultimi capitoli di Star Wars e 007 venisse da un giorno all'altro affittata a Netflix? La prospettiva è molto meno improbabile di quanto possa sembrare: la piattaforma di streaming americana, sempre più intenzionata a spingere l'acceleratore sulle proprie produzioni, è infatti in

    AT&T lancia una nuova sfida a Netflix con tre servizi di streaming

    New York - Anche AT&T getta il guanto di sfida a Netflix. La frontiera dello streaming di film e spettacoli si affolla sempre più e diventa teatro di battaglie sempre più accese: lo storico colosso delle telecomunicazione e dei media, fresco dell'acquisizione da 81 miliardi di dollari di Time

    – di Marco Valsania

1-10 di 582 risultati