Ultime notizie:

Wan Ifra

    Google guadagna 4,7 miliardi con le notizie dei giornali

    NEW YORK - Il 40% dei clic di Google arriva dalle notizie. Nel 2018 Big G ha guadagnato almeno 4,7 miliardi di dollari grazie alle notizie pubblicate su Google News. Canale aggregatore che non produce informazione ma rilancia, in ogni Paese dove è presente, grazie a un complicato sistema di

    – di Riccardo Barlaam

    Qui si accenna alla grande (necessaria) alleanza tra tech e media

    Both professional journalism and digital giants will only survive if they are truly complementary, and not as we see it today, with all sorts of digital aberrations that climb to the top of social networks. Sorgente: Tech giants need to place higher value on professional journalism - World News Publishing Focus by WAN-IFRA

    – Daniele Bellasio

    La faticosa rimonta dell'editoria italiana

    Guardandola dall'alto la crisi dell'informazione su quella che una volta era solo la "carta stampata" non è poi così drammatica. A livello globale, il giro d'affari dell'industria dei quotidiani si è attestato nel 2015 a 168 miliardi di dollari, l'1,2% in meno rispetto all'anno prima e il 4,3% in

    – Antonella Olivieri

    Il Corriere della Mela

    Prima di lanciare l'iPad, e dopo aver rivoluzionato il mercato della musica con l'accoppiata iPod-iTunes, Steve Jobs è andato a New York a incontrare i massimi vertici dell'editoria americana con una formidabile idea, o forse era solo un'illusione: quella di reinventare e salvare il mondo

    – Luca Salvioli

    Il tempo dell'informazione

    Il tempo è indice di un potere effettivo. Secondo l'indagine presentata da ZenithOptimedia a livello planetario, il tempo quotidiano dedicato alla lettura dei giornali è crollato del 25% tra il 2010 e il 2014, passando da 21,9 minuti a 16,3. Le previsioni dipingono un quadro a tinte fosche, dal momento che la tendenza lascia immaginare un ulteriore calo a 14,1 minuti nel 2017. L'Italia si pone in controtendenza, a causa della sua posizione debole già in origine. Il consumo quotidiano di giornal...

    – Paolo Bottazzini

    Google, dote di 150 milioni e accordo con otto editori europei per l'innovazione

    La notizia arriva a due settimane dall'annuncio dell'accusa formale, da parte della Ue, mossa a Google per abuso di posizione dominante nelle ricerche online. E, in fondo, arriva dopo un periodo di accuse sempre più pressanti nei confronti del colosso di Mountain View, preso di mira dagli editori

    – Andrea Biondi

    #Google, accordo con otto editori europei (e 150 milioni) per l'innovazione nell'informazione.

    La notizia arriva a due settimane dall'annuncio dell'accusa formale, da parte della Ue, mossa a Google per abuso di posizione dominante nelle ricerche online. E, in fondo, arriva dopo un periodo di accuse sempre più pressanti nei confronti del colosso di Mountain View, preso di mira dagli editori sul tema del diritto d'autore ma anche al centro di complesse trattative (vedi in Italia) per la propria posizione fiscale. Oggi però Google e otto dei principali editori europei hanno deciso di dare v...

    – Andrea Biondi

    Il Sole 24 Ore consolida il primato digitale

    Per i quotidiani italiani il mese di agosto si è chiuso con una sorta di rimbalzo rispetto ai dati di luglio. La diffusione complessiva (cartacea più digitale)

    – di Andrea Biondi

1-10 di 19 risultati