Ultime notizie:

Walter Gropius

    New European Bauhaus, in che futuro vuoi vivere?

    Un appello a tutto il comparto creativo per rimodellare le nostre vite sui valori di bellezza, inclusione sociale e sostenibilità ambientale

    – di Roberta Capozucca e Giuditta Gardini

    La nuova Bauhaus europea leva per la sfida della sostenibilità

    Post di G. Tiziana Gallo, progettista e pianificatrice esperta di rigenerazione urbana, e Luca Jahier, già Presidente del Comitato Economico e Sociale Europeo - Oggi il termine sostenibilità è parola stra-abusata ma su cui l'intera Europa e finalmente anche Stati Uniti e Cina si stanno impegnando. Ora che la crisi climatica è veramente conclamata e incombente, accompagnata anche da crisi pandemica, con evidenti nessi rispetto alla crisi economica, un progetto che non si occupi anche delle dinam...

    – Econopoly

    Quell'idea di Europa che ancora unisce

    Mai come in questo momento, a poche settimane dal voto con cui è stato rinnovato il Parlamento europeo, sarebbe necessario ripensare al discorso che Hugo von Hofmannsthal pronunciò il 10 gennaio 1927 nell'Aula magna dell'Università di Monaco. «Non è l'abitare sul suolo natio né il contatto fisico

    – di Giuseppe Lupo

    Mies, architetto da fumetto

    Il 2019 coincide col centenario della nascita del Bauhaus, la scuola d'arte, design e architettura di cui Walter Gropius fu fondatore e primo direttore. Ma coincide anche con il cinquantenario della morte di Ludwig Mies van der Rohe, che del Bauhaus fu l'ultimo direttore: dal 1930 all'11 aprile

    – di Fulvio Irace

    Quando design e industria si unirono per far grande Milano

    C'è un tratto distintivo che continua a caratterizzare l'identità culturale di Milano, di una città laboratorio di fecondi fermenti innovativi. Ed è il design, una risorsa segnata da una spiccata ingegnosità e da una singolare capacità progettuale, il cui valore ha finito per imporsi quale fattore

    – di Valerio Castronovo

    Estetica e set per telefoni bianchi

    Il cinema italiano degli anni Trenta è poco conosciuto oggi. A confronto del Neorealismo del dopoguerra con i suoi celebri capolavori, la stagione dei telefoni bianchi viene considerata di scarso interesse artistico, con film che sono o frivole commedie romantiche o propaganda di regime. Una nuova

    – di Nicol Degli Innocenti

    I musei rilanciano il Bauhaus

    La Germania si prepara a festeggiare nel 2019 il 100� anniversario di Bauhaus: una scuola che in meno di 14 anni - dalla fondazione nel 1919 a Weimar per iniziativa dell'architetto Walter Gropius alla chiusura forzata imposta dal nazismo nel '33 - ha marcato in modo indelebile l'età moderna con il

    – di Silvia Anna Barrilà e Maria Adelaide Marchesoni

    Prima guida ai palazzi dell'Emirato

    Centinaia di edifici d'autore e nessuna guida in grado di scoprirli o raccontarli. Accadeva in Kuwait fino alla pubblicazione di questo volume - Modern Architecture Kuwait 1949-1989 - che è il primo studio sistematico sull'architettura moderna dell'emirato, nato dalla curiosità di tre ricercatori:

    – di Gabriele Neri

1-10 di 29 risultati