Ultime notizie:

Volker Bouffier

    Assia, la bolla immobiliare fa volare i Verdi

    Se è vero che la bolla immobiliare a Monaco ha fatto volare i Verdi alla chiamata elettorale locale dello scorso 14 ottobre, promuovendolo a primo partito della capitale dello Stato della Baviera in protesta contro la politica dell'housing sociale del sindaco Spd, la possibilità che questo exploit

    – dal nostro corrispondente Isabella Bufacchi

    Baviera al voto, in gioco il governo Merkel (e anche l'Europa)

    MONACO DI BAVIERA - Le elezioni in Baviera oggi hanno una rilevanza di portata storica, non solo per la scossa senza precedenti che si prevede daranno all'assetto politico del più ricco dei Länder tedeschi ma per la tenuta stessa del governo di Grande Coalizione tra Csu-Cdu e Spd, dunque per il

    – dal nostro inviato Isabella Bufacchi

    Cresce AfD, alternativa xenofoba alla Germania di Angela

    L'ultimo, più fragoroso, campanello d'allarme è suonato in Assia, la regione di Francoforte. Alle elezioni comunali, Alternative für Deutschland, l'Alternativa per la Germania, il partito xenofobo ed euroscettico si è piazzato al terzo posto, con il 13,2% dei voti, dietro i democristiani della Cdu

    – Alessandro Merli

    Relazioni pericolose - Quanto pesa la politica nelle banche tedesche?

    Non c'è occasione nella crisi debitoria in cui la Germania non venga accusata di essere insensibile ed egoista. Questo blog ha ricordato più volte che la Repubblica Federale, nonostante dubbi e incertezze, ha aiutato finanziariamente i suoi vicini, e che quando rifiuta la mutualizzazione dei debiti pubblici lo fa perché vuole in cambio una cessione di sovranità dalla periferia al centro, che altri paesi per ora hanno rifiutato. Da Berlino, il trasferimento di sovranità è ritenuto indispensabile ...

    – Beda Romano

    Berlino ultima chance per la Merkel

    Cdu in crisi di identità a due settimane dal voto nella città-stato - BILANCI E INCOGNITE - Il capo del Governo: «Non credo che sia stato un errore parlare dell'euro». Maggioranza a rischio sul fondo Efsf al Bundestag

    – di Beda Romano