Ultime notizie:

Voi Paesi

    G5 Sahel, 500 milioni alla forza multinazionale in Niger

    Rilanciando il vecchio mantra per cui «se noi non ci occuperemo dell'Africa sarà l'Africa a occuparsi di noi» il presidente del Niger, Mahamdou Issoufou, è intervenuto a Bruxelles alla conferenza ministeriale dei donatori sulla sicurezza e lo sviluppo del G5 Sahel (oltre a Niger, Mali, Chad,

    – di Gerardo Pelosi

    Tre approcci politici diversi e l'incognita del negoziato

    Alla Cop21 dell'Onu sul clima che si è aperta a Parigi questi sono i giorni dei capi di Stato e di Governo, i giorni dell'esibizione vanitosa di obiettivi condivisi e impegni grandiosi, di grandi "commitment" sui princìpi. La trattativa vera, quella sui contenuti operativi, deve ancora cominciare e

    – Jacopo Giliberto

    Clima, le posizioni del summit e gli scenari futuri

    L'obiettivo annunciato nel summit di Parigi sul clima è voler difendere il Pianeta dal cambiamento del clima. Bisogna contenere il riscaldamento entro i 2 gradi, che gli scienziati affermano essere il limite ultimo di sicurezza; oppure entro i 3 gradi; o ancora entro i 4 gradi (che per la scienza sono già catastrofici). Sotto accusa è l'anidride carbonica che immettiamo nell'aria da ciminiere, comignoli e tubi di scappamento, più altri gas che riscaldano l'atmosfera come quel metano che sfugge l...

    – Luca Tremolada

    Tre approcci politici diversi e l'incognita del negoziato

    Alla Cop21 dell'Onu sul clima che si è aperta a Parigi questi sono i giorni dei capi di Stato e di Governo, i giorni dell'esibizione vanitosa di obiettivi condivisi e impegni grandiosi, di grandi "commitment" sui princìpi. La trattativa vera, quella sui contenuti operativi, deve ancora cominciare e

    – Jacopo Giliberto

    il clima del mondo, i paesi poveri, la cina, i nostri soldi.

    stamattina sul sole 24 ore un mio articolo cerca di spiegare che cos'è accaduto la settimana scorsa a lima durante il summit dell'oni sul clima, cioè la cop20. in quell'articolo scrivo che le maggiori associazioni ambientaliste e molti osservatori hanno espresso delusione per il risultato del summit cop20 dell'onu sul clima e contro l'effetto serra, che si è chiuso domenica a lima, in perù. «per salvare il pianeta si poteva fare di più», dicono. quello che non dicono è che a lima non si poteva...

    – Jacopo Giliberto

    Soldi oggi per il clima del futuro

    Le maggiori associazioni ambientaliste e molti osservatori hanno espresso delusione per il risultato del summit Cop20 dell'Onu sul clima e contro l'effetto

    – di Jacopo Giliberto