Le nostre Firme

Vittorio Pelligra

Vittorio Pelligra è professore di Politica Economica all'Università di Cagliari. I suoi interessi di ricerca riguardano la behavioral ed experimental economics, l'economia civile e le neuroscienze sociali e cognitive. E' ricercatore associato del CRENoS (Centro di Ricerche Economiche Nord-Sud) e fa parte del comitato scientifico della SEC – Scuola di Economia civile. E' co-fondatore di SmartLab e di Wecoop, due imprese che operano nel settore della data science e dell'edutainment. Sul Il Sole 24 Ore cura la rubrica domenicale Mind The Economy.

Ultimo aggiornamento 02 maggio 2019

Ultimi articoli di Vittorio Pelligra

    Salvini, le donazioni di sangue e lo spiazzamento motivazionale

    Cosa succederebbe, se durante la festa del suo compleanno, il festeggiato, vostro amico, si offrisse, seriamente, di darvi dei soldi per ricompensarvi del regalo che gli avete appena donato? O se l'amica che avete invitato a casa per cena si offrisse, come segno di apprezzamento, di pagarvi per il

    – di Vittorio Pelligra

    Ridurre la distanza tra fatti e percezione per un discorso pubblico efficace

    Esiste nell'opinione pubblica internazionale un notevole e persistente disallineamento tra le reali dimensioni di alcuni fatti e la percezione che, degli stessi, si ha a livello individuale, una distanza radicale tra dati reali e stime soggettive. In alcuni paesi questo fenomeno è più presente che

    – di Vittorio Pelligra

    La fiducia è un bene comune

    Due storie terribili e allo stesso tempo esemplari, tragicamente istruttive. Rendono evidente il perché la fiducia sia un bene così fragile e anche perché, al contrario, la sfiducia e la diffidenza possano essere così tenaci, contagiose e pervasive. E' necessario comprenderlo perché comprenderemo,

    – di Vittorio Pelligra

    L'evasione si combatte anche favorendo la fedeltà fiscale

    Quantificare il volume dell'evasione fiscale in Italia è un compito arduo. Se il problema sono le dichiarazioni dei redditi mendaci o inesistenti, basarsi su queste ultime produrrà, infatti, stime del tutto inaffidabili. Spesso sono inaffidabili anche le indagini campionarie che vengono utilizzate

    – di Vittorio Pelligra

    Francesco e il patto per cambiare il mondo con 500 giovani futuri leader

    Cinquecento giovani da tutto il mondo, metà imprenditori, l'altra metà economisti, tutti rigorosamente under trentacinque, si ritroveranno ad Assisi dal 26 al 28 marzo del prossimo anno per partecipare a "The Economy of Francesco". A convocarli è stato, qualche giorno fa, proprio Papa Francesco con

    – di Vittorio Pelligra

    Istinto invece di ragione, il ribaltamento dello stato di diritto

    "Gli uomini hanno fatto milioni di leggi per punire i delitti, e non ne hanno stabilita pur una per premiare le virtù". Così scrive, nel 1765, Giacinto Dragonetti, nella sua operetta "Delle virtù e dei premi". Di enorme successo e tradotta in molte lingue, oggi è purtroppo quasi del tutto

    – di Vittorio Pelligra

    Il potere delle parole: meno baci finti e più rispetto vero

    «Chi parla male, pensa male e vive male. Bisogna trovare le parole giuste: le parole sono importanti!» - dice Michele Apicella alla giornalista, seduto a bordo piscina con il caschetto da pallanuotista ancora indosso. «Le parole sono importanti» e non solo per il loro significato diretto. Le parole

    – di Vittorio Pelligra

    Perché manca una «contro-narrazione» alle promesse del governo

    Vi presento Linda: ha 31 anni, è single, estroversa e brillante. E' laureata in filosofia e, da studentessa, era molto interessata a problemi di discriminazione e giustizia sociale e partecipava frequentemente alle manifestazioni ambientaliste. Ora che avete fatto conoscenza, provate a indovinare di

    – di Vittorio Pelligra

1-10 di 44 risultati