Le nostre Firme

Vittorio Nuti

Redattore |  @vit_nut |

Vittorio Nuti è redattore ordinario presso la redazione Online del Sole 24 Ore. In forza al gruppo dal 2003, fino al 2012 ha seguito temi di giustizia, fisco, previdenza e normativa presso le riviste “Guida Normativa” e “Guida agli Enti Locali”. È stato conduttore e coautore delle rubriche “Parlamento24” e “Focus 24” della web Tv del Sole 24 Ore.

In precedenza ha lavorato anche a Tmc-Telemontecarlo, il quotidiano on line “Diritto&Giustizia” (Gruppo Giuffrè) e all'ufficio stampa del ministero della Giustizia. Laureato in Scienze politiche presso l'Università degli Studi di Pisa, ha poi conseguito un Master di II livello in Giornalismo e comunicazione presso la Scuola di Giornalismo “Guido Carli” dell'Università Luiss di Roma.

  • Luogo: Roma
  • Lingue parlate: Italiano. inglese
  • Argomenti: Giustizia. politica.parlamento, fisco, professioni

Ultimo aggiornamento 10 ottobre 2018

Ultimi articoli di Vittorio Nuti

    Riforma prescrizione, Anm: effetti solo tra molti anni

    «Trattandosi di un istituto di natura sostanziale, gli effetti della modifica della prescrizione riguarderanno i reati commessi dopo la sua entrata in vigore». Anche per questo «le ricadute concrete sulla maggior parte dei processi si avranno non immediatamente, ma dopo alcuni anni, non di rado

    – di Vittorio Nuti

    Tria: ulteriore rallentamento del Pil 2018 rafforza le ragioni della manovra

    «Rispetto alle stime della Nadef di settembre si registra un ulteriore rallentamento» dell'economia e «la stima Flash di Istat e le prime evidenze del terzo trimestre mostrano un ulteriore peggioramento, e questo rafforza ulteriormente gli obiettivi della manovra: contrastare il rallentamento della

    – di Vittorio Nuti

    Dl fiscale, Lega chiede concessioni spiagge fino al 2045 in zone colpite da maltempo

    Per le modifiche più attese (sull'allargamento della definizione agevolata agli avvisi bonari e il "saldo e stralcio" sulle cartelle anche superiori ai 1.000 euro per i contribuenti in difficoltà economica) bisognerà attendere le scelte del Governo, ma le novità per il decreto legge fiscale già non

    – di Vittorio Nuti

    Dl Sicurezza, il Governo supera la prova fiducia. Salvini: giornata storica

    Al Senato è il giorno della prima fiducia del Governo Conte (dopo quella ricevuta all'insediamento il 5 giugno 2018) per il via libera in prima lettura al decreto legge Sicurezza pubblica e immigrazione, centrato sulla stretta alle politiche di accoglienza e sul rafforzamento delle misure contro i

    – di Vittorio Nuti

    Via libera al Dl sicurezza e immigrazione: ecco cosa prevede

    Il decreto legge sicurezza e immigrazione n. 113/2018 approvato senza sorprese con voto di fiducia dal Senato in prima lettura (163 Sì, 59 no e 19 astenuti, con 5 dissidenti nel Movimento 5 Stelle; ora passa alla Camera) si articola in tre parti (un quarto capitolo si occupa delle disposizioni

    – di Vittorio Nuti

    Numero chiuso a Medicina, alla Camera 4 proposte per la riforma

    L'obiettivo è chiaro, le strade per arrivarci non tanto. Per capire che l'abolizione del numero chiuso per l'accesso alla facoltà di medicina sia una priorità del Governo giallo verde basta scorrere le cronache. Segnali inequivocabili sono il Dm Istruzione che a giugno ha fissato le quote per i

    – di Vittorio Nuti

    Decreto sicurezza, il governo metterà la fiducia

    L'Aula di Palazzo Madama ha avviato l'esame del decreto legge 113/2018 su sicurezza e immigrazione, licenziato a fine ottobre dalla Commissione Affari costituzionali. Fonti di Palazzo Chigi vicine al M5S danno per certa la richiesta del voto di fiducia. «Porre la fiducia non è mai una decisione da

    – di Vittorio Nuti

1-10 di 690 risultati