Vittorio Nuti è redattore ordinario presso la redazione Online del Sole 24 Ore. In forza al gruppo dal 2003, fino al 2012 ha seguito temi di giustizia, fisco, previdenza e normativa presso le riviste “Guida Normativa” e “Guida agli Enti Locali”. È stato conduttore e coautore delle rubriche “Parlamento24” e “Focus 24” della web Tv del Sole 24 Ore.

In precedenza ha lavorato anche a Tmc-Telemontecarlo, il quotidiano on line “Diritto&Giustizia” (Gruppo Giuffrè) e all'ufficio stampa del ministero della Giustizia. Laureato in Scienze politiche presso l'Università degli Studi di Pisa, ha poi conseguito un Master di II livello in Giornalismo e comunicazione presso la Scuola di Giornalismo “Guido Carli” dell'Università Luiss di Roma.

Luogo: Roma

Lingue parlate: Italiano. inglese

Argomenti: Giustizia. politica.parlamento, fisco, professioni

Ultimo aggiornamento: 09 febbraio 2022
  • 13 maggio 2024
    Guerra ultime notizie. Kiev, 30mila soldati russi attaccano la regione di Kharkiv. Casa Bianca, quello che accade a Gaza non è genocidio

    Mondo

    Guerra ultime notizie. Kiev, 30mila soldati russi attaccano la regione di Kharkiv. Casa Bianca, quello che accade a Gaza non è genocidio

    Il consigliere alla sicurezza nazionale della Casa Bianca, Jake Sullivan, ha riferito che «non riteniamo che quello che sta accadendo a Gaza sia un genocidio». Il consigliere per la Sicurezza nazionale del presidente estone Madis Roll ha detto che il governo sta discutendo “seriamente” la possibilità di inviare truppe in Ucraina occidentale. La segretaria la Tesoro Usa, Janet Yellen, ha affermato in un’intervista a Bloomberg che la risposta della Cina ai possibili nuovi dazi americani potrebbe essere “significativa”.

  • 12 maggio 2024
    Guerra, ultime notizie. Putin cambia ministro della Difesa: Belousov al posto di Shoigu. Blinken: «A Gaza uccisi più civili che terroristi»

    Mondo

    Guerra, ultime notizie. Putin cambia ministro della Difesa: Belousov al posto di Shoigu. Blinken: «A Gaza uccisi più civili che terroristi»

    Per lo stato maggiore di Kiev, aggiungendo in totale ci sono stati 155 combattimenti sul terreno nelle ultime 24 ore. Unità ucraine sono state costrette ad abbandonare alcune posizioni nel nord della regione di Kharkiv per il pesante assalto russo, e aree popolate sono passate sotto il controllo di Mosca. Più di 4.000 persone sono state evacuate dalle zone di confine Kharkiv, annuncia il governatore Oleg Synegubov. Fonti israeliane affermano che i negoziati per una tregua a Gaza non sono del tutto collassati e continuano gli sforzi per un accordo

  • 11 maggio 2024
    Guerra, ultime notizie. Video su ostaggio di Hamas. Poi l’annuncio: «Morto in un raid israeliano»

    Mondo

    Guerra, ultime notizie. Video su ostaggio di Hamas. Poi l’annuncio: «Morto in un raid israeliano»

    Diverse esplosioni sono state registrate ieri sera a Kharkiv ed è stato annunciato un allarme aereo in città e nella regione. Washington ha criticato Tel Aviv per l’uso delle armi americane a Gaza ma senza sospenderne l’invio. Ieri l’Assemblea dell’Onu ha approvato una risoluzione che riconosce la Palestina come qualificata per diventare membro a pieno titolo delle Nazioni Unite. Secondo il ministro degli esteri israeliano Katz “la decisione è un premio ai terroristi di Hamas”

  • 09 maggio 2024
    Taxi, sciopero nazionale il 21 maggio: nuova protesta contro il riassetto del trasporto non di linea

    Italia

    Taxi, sciopero nazionale il 21 maggio: nuova protesta contro il riassetto del trasporto non di linea

    Non sono solo gli Ncc ad avere nel mirino i cosiddetti “decreti Salvini”. A mobilitarsi contro il controverso pacchetto di provvedimenti destinati ad aggiornare la normativa di riferimento del trasporto pubblico non di linea questa volta sono i tassisti, che hanno confermato la manifestazione

  • 03 maggio 2024
    Guerra ultime notizie. Israele a Hamas, intesa in una settimana o entriamo a Rafah

    Mondo

    Guerra ultime notizie. Israele a Hamas, intesa in una settimana o entriamo a Rafah

    Prima il gelo, poi Hamas sembra aver riaperto uno spiraglio nei negoziati in corso al Cairo. Ma lo Stato ebraico non intende mollare sull’operazione militare a Rafah, come continua a ribadire Benyamin Netanyahu. Chiude per occupazione la sede di Parigi dell’università Sciences Po. Kiev teme attacchi russi per la Pasqua ortodossa: “Non andate in chiesa”, l’invito ai cittadini.