Ultime notizie:

Vitol

    Svolta verde per il Gnl: primo contratto indicizzato al carbone

    Per la prima volta nella storia il prezzo del gas liquefatto è stato indicizzato al carbone, una novità che se prendesse piede potrebbe essere di grande beneficio all'ambiente. L'accordo siglato da Royal Dutch Shell con Tokyo Gas rappresenta una svolta significativa, in linea con la transizione

    – di Sissi Bellomo

    I gasdotti dall'Algeria e NordStream2 salvati dalla Ue, non da altri rischi

    Le nuove regole sui gasdotti verso l'Europa, approvate ieri dal Parlamento di Strasburgo, salvano sia le condotte già esistenti - come quelle che collegano l'Italia al Nord Africa - sia il controverso Nord Stream 2. L'orizzonte tuttavia non è sgombro da rischi, né per il raddoppio della pipeline

    – di Sissi Bellomo

    Il crollo del petrolio travolge il mago degli hedge fund Andurand

    L'improvvisa inversione di rotta del petrolio ha tradito anche Pierre Andurand, uno dei pochi gestori di hedge funds che non solo erano sopravvissuti, ma avevano prosperato persino nel periodo più buio della crisi del settore.

    – di Sissi Bellomo

    Il petrolio crolla, ma dopo l'Iran il rischio sanzioni ora si sposta sulla Russia

    Dall'Iran alla Russia. Il rischio sanzioni potrebbe presto riemergere sui mercati petroliferi, in modo addirittura amplificato rispetto agli ultimi mesi. Da un momento all'altro gli Stati Uniti imporranno infatti un ulteriore giro di vite contro Mosca, le cui forniture - non solo di petrolio, ma

    – di Sissi Bellomo

    Super-trader di petrolio «salta» per le regole di Basilea 3

    Basilea 3 ha fatto la prima vittima eccellente sui mercati delle materie prime. Si tratta di Geneva Energy Markets (GEM), uno dei maggiori market maker sulle borse dei derivati energetici, dove scambiava ogni giorno fino a 100 milioni di barili di greggio e prodotti raffinati: barili "di carta",

    – di S.Bel.

    Eni scommette su gas e rinnovabili in Ghana

    Tappa in Ghana per il premier Paolo Gentoloni nell'ambito della missione di stato in diversi paesi africani. E ieri il presidente del Consiglio ha visitato, insieme all'ad di Eni, Claudio Descalzi la Fpso Kufuor, l'unità galleggiante di produzione, stoccaggio e offloading di Eni nell'offshore del

    Ghana, ecco la piattaforma Eni che ha accolto il premier Gentiloni

    Il battesimo è avvenuto a febbraio nel corso di una cerimonia a Singapore. Poi l'unità galleggiante di produzione e stoccaggio (Fpso) di Eni "John Agyekum Kufuor" ha preso il largo alla volta del campo di Sankofa-Gye Nyame nel bacino di Tano, nell'offshore del Ghana, per il progetto Offshore Cape

    – di Celestina Dominelli

    La domanda di greggio svuota le petroliere-magazzino

    Arabia Saudita, Venezuela, Iraq, Iran. Le tensioni geopolitiche sono tornate in primo piano sui mercati petroliferi. Ma ad alimentare il rally del barile ci sono anche i capitali speculativi - che potrebbero fare dietrofront dopo il vertice Opec, il cui esito ormai è quasi scontato - e i

    – di Sissi Bellomo

1-10 di 51 risultati