Aziende

Visa

Nota in tutto il mondo come sistema di pagamento elettronico, Visa (sigla per Visa International Service Association) è una joint venture che unisce 21mila istituzioni finanziarie che emettono prodotti collegati al brand, tra i quali naturalmente carte di credito e di debito. La sede principale di Visa si trova a San Francisco negli Stati Uniti, mentre i suoi servizi sono disponibili in oltre 200 nazioni in tutto il mondo: è calcolato che Visa gestisce in ogni secondo di traffico mondiale della sua rete circa 10mila transazioni (nel 2008 la quota di mercato occupata da Visa nel settore dei sistemi di pagamento elettronico è stata pari al 60,7%). I principali uffici regionali di Visa sono situati nelle più grandi città del mondo è utilizzano il lavoro di circa 6mila collaboratori.

In Italia il sistema viene gestito da CartaSi in quanto issuer (ovvero emittente legale che sviluppa e vende il sistema di pagamento e quello di sicurezza ad esso legato; lo stesso issuer è legalmente responsabile dell’emissione delle carte Visa e delle condizioni contrattuali, secondo la legislazione del paese nel quale opera), ma anche direttamente da alcuni istituti di credito, come per esempio Intesa Sanpaolo e Deutsche Bank.

Oltre alla gestione dei terminali per il pagamento elettronico via carta, il sistema organizzato da Visa comprende: Money Transfer, piattaforma di trasferimento di denaro da persona a persona che si avvale della tecnologia contenuta nei terminali Visa presenti in tutto il mondo; Mobile Payments and Services, sistema che permette di effettuare pagamenti e trasferimenti di valuta anche sfruttando le nuove tecnologie di telefonia e di collegamento via etere; eCommerce, sistema di controllo dei pagamenti che vengono effettuati durante le operazioni di acquisto via internet e che include il software protetto Verified by Visa.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Telecomunicazioni | Pagamento | Stati Uniti d'America | Intesa Sanpaolo | International Service Association |

Ultime notizie su Visa

    Il grande cantiere Dubai è a caccia di abitanti

    Prevista per il 20 ottobre del 2020, Expo era un evento atteso dal 2013, la Pandemia però ha sconvolto tutto. Così ora la città abituata a fare di ogni sfida un'opportunità, sta lavorando con lo stesso impegno in vista della nuova inaugurazione il 1° ottobre 2021

    – di Elena Montobbio

    Ecco come e perché il «sound branding» si estenderà a banche, assicurazioni e fintech

    Marco Frisina (Idem Key): «Dopo Mastercard e Visa, il sound branding contagerà altri player del settore finanziario interessati a sviluppare una propria identità sonora per differenziarsi dai competitor» ...sound elements che Visa ha creato per confermare il buon esito del pagamento e tranquillizzare i suoi clienti e nella nuova sound identity di Mastercard che include un sound logo che valorizza la scelta di comunicare solo con il logo del brand e senza il naming, così da adeguarsi sempre di...

    – di Alessandro Graziani

    Pagamenti contactless: fino a 50 euro senza bisogno di inserire il codice Pin

    A partire dal 1 gennaio 2021, Bancomat, Mastercard e Visa, al fianco di tutti i principali player del settore dei pagamenti, avvieranno un progressivo aumento della soglia per pagamenti contactless a 50 euro, al di sotto dei quali non sarà più... «Bancomat, Mastercard e Visa - prosegue il comunicato - in qualità di principali circuiti di pagamento presenti nel nostro Paese, si impegnano così a guidare il mondo dei pagamenti verso uno step importante che segnerà un netto miglioramento...

    Le banche europee accelerano: pronto il bancomat unico per l'area euro

    E soprattutto la Paneuropean payment system initiative (o European payment initiative) punta a contrastare lo strapotere dei colossi internazionali Visa, Mastercard e Paypal, e a fronteggiare le minacce emergenti come Google e Alipay. ... Ma sarà comunque dura per il sistema bancario scalzare la presenza consolidata dei circuiti di carte di credito: secondo il Nilson Report, Visa ha operato 57,3 miliardi di transazioni in Europa nel 2019, Mastercard 38,3 miliardi.

    – di Pierangelo Soldavini

1-10 di 614 risultati