Ultime notizie:

Virgilio Crocco

    Fermarsi a Eboli e arrivare a New York

    La terra desolata descritta da Nitti e Levi e i suoi contadini «ebrei d'Italia» sparsi per il mondo - UN POTERE LONTANO E OSTILE - La sintesi dello statista sui rapporti tra il popolo e Roma: «Lo Stato è più lontano del cielo e più maligno perché sta sempre dall'altra parte» - LUOGHI CHE DICONO SENZA PARLARE - Le parole dello scrittore riassumono la solitudine di una regione, segnata da «un susseguirsi di stagioni uguali e di uguali sventure»

    – Luigi Mascilli Migliorini